Provincia-Emilia

Lavori alle fogne di Bianconese: strada chiusa fino a settembre

Lavori alle fogne di Bianconese: strada chiusa fino a settembre
0

 Davide Montanari

Da domani fino al 4 settembre la provinciale per Busseto verrà bloccata completamente al traffico all’altezza di Ponte Recchio. La chiusura di un tratto di 500 metri dell’arteria viabilistica provinciale è resa necessaria per consentire lo svolgimento dei lavori di collettamento alla rete fognaria pubblica delle frazioni di Bianconese e Bellena e delle località Ponte Recchio e Case Andina. I centri abitati fontevivesi potranno così congiungersi e scaricare al depuratore di Case Massi. L’opera, che verrà realizzata da Enia su decisione dell’Agenzia d’ambito (Ato), ha un costo complessivo di 1 milione 995 mila euro.
«I lavori creeranno un certo disagio alla comunità per le modifiche che dovremo apportare dal punto di vista viabilistico e che sono già state segnalate con   cartelloni» ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Raffaella Pini.
Ecco dunque le principali novità tra cui rientra la riapertura al traffico pesante su via Nuova (Sp 47), dalla rotonda della via Emilia, per tutto il periodo dei lavori. 
Ai mezzi pesanti che provengono dal Cepim sarà impedito l’imbocco su strada del Farnese poiché sarà fatto obbligo di immettersi subito sulla Cispadana se vogliono dirigersi a Fontevivo o Fidenza. Alle automobili che provengono da Case Rosi-Pontetaro sarà consentito raggiungere il capoluogo cittadino imboccando, a sinistra, strada Farnese in direzione Il Torchio - Fontane. Le auto  provenienti da Fontevivo potranno svoltare a sinistra verso Bianconese prima di Ponte Recchio. 
«Ci sarà qualche disagio per gli abitanti del Molinetto e dei residenti di via Nuova per la riapertura del traffico pesante la cui chiusura era stata decisa solo a novembre - ha proseguito la Pini che ha aggiunto -. Abbiamo previsto un limite di velocità sulla 47 di 60 chilometri orari e un attraversamento pedonale all’altezza di via Pirandello». 
Su strada Nuova, per i controlli della velocità di tutti mezzi, sono stati garantiti controlli quotidiani degli agenti della municipale delle Terre Verdiane e della polizia provinciale. 
«I lavori alla rete fognaria non sono più rinviabili per ripristinare la situazione igenico sanitaria del territorio e per ampliarne il bacino di utenza» ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Daniele Guareschi che ha spiegato come la rete fognaria di Bianconese confluisca, per gravità, nell'impianto di trattamento delle acque in prossimità di via Martiri di Cefalonia. Questo sistema, che scarica nel Recchio a valle del trattamento, ha però raggiunto il limite delle proprie potenzialità.
 Per superare i dislivelli, essendo il depuratore di Case Massi posizionato ad una quota più alta rispetto a Bellena o Bianconese, dovrà essere realizzata anche  una stazione di sollevamento con delle pompe». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti