-1°

Provincia-Emilia

Spara al cane del vicino: anziano denunciato a Tornolo

Spara al cane del vicino: anziano denunciato a Tornolo
22

Il cane del vicino lo infastidiva, entrando nel suo fondo, così un anziano di Tornolo gli ha sparato un colpo di fucile. L'animale è stato ferito, anche se non era grave, mentre il gesto violento è costato all'anziano una denuncia da parte dei carabinieri della stazione di Bedonia.
Il protagonista della vicenda è un ultra 80enne che abita vicino a Tornolo. Quando è stato udito il colpo di fucile, qualcuno ha chiamato il 112. I carabinieri hanno trovato l'anziano che, con atteggiamento collaborativo, ha spiegato che quel cane Lagotto andava spesso a casa sua. Così l'anziano, infastidito, ha sparato all'animale, ferendolo in modo non grave nella parte sinistra del corpo.
I militari hanno perquisito la casa dell'anziano, trovando un fucile calibro 12, 108 cartucce calibro 12 e 108 cartucce calibro 20, regolarmente denunciate ma illegalmente detenute in Tornolo poiché l’uomo, titolare di una licenza di porto di fucile uso caccia scaduta da due anni e mai rinnovata, era stato autorizzato a custodirli solo nella propria abitazione di residenza (che si trova in un altro comune dell'Appennino).
L'anziano è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illegale di armi, esplosioni pericolose e maltrattamento di animali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anonimo

    12 Ottobre @ 10.35

    "L'anziano delinquente come lo chiamate tutti voi illustre persone di cultura e pronte a capire i diritti degli animali non è un montanaro ma abita a Parma, possiede 2 cani e non li ha mai toccati con un dito. Ha sparato al cane del vicino perchè da sempre (3 anni ogni sera, notte, mattina) viene liberato, rompe la recinzione ed entra nella proprietà altrui, facendo tutti i giorni quello che vuole a casa di altri. A 84 anni non si è delinquenti, o come è stato definito meritare la galera. A 84 anni si può commettere errori, pensando di spaventare il cane senza arrecare danni allo stesso. Educazione significa rispetto degli altri."

    Rispondi

  • Manuel Pellegrini

    27 Luglio @ 17.13

    Succede spesso anche che le persone si uccidono spesso in auto, soprattutto in questo periodo ma non per questo non dobbiamo andare in vacanza visto che non è a scopo professionale. Sta solo alla coscenza delle persone o di coloro che ne certificano la sanità mentale.

    Rispondi

  • katiatorri

    27 Luglio @ 16.16

    per Lisa:infatti non ne facevo una questione di età per Manuel:i controlli ci saranno anche,non ne dubito,ma sta di fatto che succede spesso che una persona con regolare porto darmi arrivi a sparare al cane del vicino o ad altre persone(ad esempio Rossi...)...ora,io a questo punto non contesto la serietà o i criteri nell'assegnare il porto d'armi ma proprio il fatto che ci sia troppa gente armata in giro,il porto d'armi lo darei ad un numero ristrettissimo di persone e se giustificato dal lavoro svolto...la caccia,ad esempio,l'abolirei proprio ,le armi non sono un gioco,uccidono. un'ultima cosa,non cadiamo nell'errore sciocco e semplificatore del dire "ma i montanari sono" e i "non montanari sono",la stupidità umana è diffusa ovunque e spesso ha conseguenze gravissime

    Rispondi

  • GATTA 72

    27 Luglio @ 12.49

    PERSONALMENTE RITENGO NON ESISTANO PENE TALMENTE SEVERE PER PUNIRE UN SIMILE GESTO. PRENDERSERLA CON UN ESSERE INDIFESO E' DA VIGLIACCHI E IGNORANTI. FORSE PRIMA DI CONCEDERE IL PORTO D'ARMI ANDREBBERO FATTI DEGLI ACCERTAMENTI A LIVELLO PSICHICO SULL'INDIVIDUO. SPERO SOLO CHE IL CANE STIA BENE. HO MOLTI DUBBI SUL FATTO CHE CHI HA COMMESSO QUESTO GESTO NE CAPISCA LA GRAVITA' E LA CRUDELTA'. IN QUESTO CASO MI VERGONO NON TANTO DI ESSERE IN PARTE MONTANARA, MA DI ESSERE UNA PERSONA.

    Rispondi

  • felicediesseremontanaro

    27 Luglio @ 11.48

    Non si può assolutamente giustificare questo gesto........ detto questo, però se i gatti/cani avessero il dono della parola, qualche \"parolina\" ai loro pseudo amici/padroni la direbbero molto volentieri. Basta guardarli negli occhi; sono tristi, vivono in appartamenti o in mini giardini, mangiano delle cose allucinanti (crocchette fatte con scarti e solo profumate di carne), non sanno cosa è un osso ecc.....e potrei andare ancora avanti. E poi leggo nei Vs post che i montanari sono ignoranti? I miei animali scorrazzano felici e contenti in giro per l\'aia ( per i cittadini è il cortile.......) mangiano, sono curati, amati e rispettati ma sempre nella loro condizione di animali.\r\n

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti