-2°

Provincia-Emilia

Spara al cane del vicino: anziano denunciato a Tornolo

Ricevi gratis le news
22

Il cane del vicino lo infastidiva, entrando nel suo fondo, così un anziano di Tornolo gli ha sparato un colpo di fucile. L'animale è stato ferito, anche se non era grave, mentre il gesto violento è costato all'anziano una denuncia da parte dei carabinieri della stazione di Bedonia.
Il protagonista della vicenda è un ultra 80enne che abita vicino a Tornolo. Quando è stato udito il colpo di fucile, qualcuno ha chiamato il 112. I carabinieri hanno trovato l'anziano che, con atteggiamento collaborativo, ha spiegato che quel cane Lagotto andava spesso a casa sua. Così l'anziano, infastidito, ha sparato all'animale, ferendolo in modo non grave nella parte sinistra del corpo.
I militari hanno perquisito la casa dell'anziano, trovando un fucile calibro 12, 108 cartucce calibro 12 e 108 cartucce calibro 20, regolarmente denunciate ma illegalmente detenute in Tornolo poiché l’uomo, titolare di una licenza di porto di fucile uso caccia scaduta da due anni e mai rinnovata, era stato autorizzato a custodirli solo nella propria abitazione di residenza (che si trova in un altro comune dell'Appennino).
L'anziano è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illegale di armi, esplosioni pericolose e maltrattamento di animali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anonimo

    12 Ottobre @ 10.35

    "L'anziano delinquente come lo chiamate tutti voi illustre persone di cultura e pronte a capire i diritti degli animali non è un montanaro ma abita a Parma, possiede 2 cani e non li ha mai toccati con un dito. Ha sparato al cane del vicino perchè da sempre (3 anni ogni sera, notte, mattina) viene liberato, rompe la recinzione ed entra nella proprietà altrui, facendo tutti i giorni quello che vuole a casa di altri. A 84 anni non si è delinquenti, o come è stato definito meritare la galera. A 84 anni si può commettere errori, pensando di spaventare il cane senza arrecare danni allo stesso. Educazione significa rispetto degli altri."

    Rispondi

  • Manuel Pellegrini

    27 Luglio @ 17.13

    Succede spesso anche che le persone si uccidono spesso in auto, soprattutto in questo periodo ma non per questo non dobbiamo andare in vacanza visto che non è a scopo professionale. Sta solo alla coscenza delle persone o di coloro che ne certificano la sanità mentale.

    Rispondi

  • katiatorri

    27 Luglio @ 16.16

    per Lisa:infatti non ne facevo una questione di età per Manuel:i controlli ci saranno anche,non ne dubito,ma sta di fatto che succede spesso che una persona con regolare porto darmi arrivi a sparare al cane del vicino o ad altre persone(ad esempio Rossi...)...ora,io a questo punto non contesto la serietà o i criteri nell'assegnare il porto d'armi ma proprio il fatto che ci sia troppa gente armata in giro,il porto d'armi lo darei ad un numero ristrettissimo di persone e se giustificato dal lavoro svolto...la caccia,ad esempio,l'abolirei proprio ,le armi non sono un gioco,uccidono. un'ultima cosa,non cadiamo nell'errore sciocco e semplificatore del dire "ma i montanari sono" e i "non montanari sono",la stupidità umana è diffusa ovunque e spesso ha conseguenze gravissime

    Rispondi

  • GATTA 72

    27 Luglio @ 12.49

    PERSONALMENTE RITENGO NON ESISTANO PENE TALMENTE SEVERE PER PUNIRE UN SIMILE GESTO. PRENDERSERLA CON UN ESSERE INDIFESO E' DA VIGLIACCHI E IGNORANTI. FORSE PRIMA DI CONCEDERE IL PORTO D'ARMI ANDREBBERO FATTI DEGLI ACCERTAMENTI A LIVELLO PSICHICO SULL'INDIVIDUO. SPERO SOLO CHE IL CANE STIA BENE. HO MOLTI DUBBI SUL FATTO CHE CHI HA COMMESSO QUESTO GESTO NE CAPISCA LA GRAVITA' E LA CRUDELTA'. IN QUESTO CASO MI VERGONO NON TANTO DI ESSERE IN PARTE MONTANARA, MA DI ESSERE UNA PERSONA.

    Rispondi

  • felicediesseremontanaro

    27 Luglio @ 11.48

    Non si può assolutamente giustificare questo gesto........ detto questo, però se i gatti/cani avessero il dono della parola, qualche \"parolina\" ai loro pseudo amici/padroni la direbbero molto volentieri. Basta guardarli negli occhi; sono tristi, vivono in appartamenti o in mini giardini, mangiano delle cose allucinanti (crocchette fatte con scarti e solo profumate di carne), non sanno cosa è un osso ecc.....e potrei andare ancora avanti. E poi leggo nei Vs post che i montanari sono ignoranti? I miei animali scorrazzano felici e contenti in giro per l\'aia ( per i cittadini è il cortile.......) mangiano, sono curati, amati e rispettati ma sempre nella loro condizione di animali.\r\n

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

calcio

Il Parma s'accontenta

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande