10°

22°

Regione

Rifiuti, cittadini virtuosi: premiati con sconti in bolletta 23 comuni parmensi

La nostra provincia al top in Emilia Romagna: in testa Mezzani

Rifiuti, cassonetti differenziata

Rifiuti, cassonetti differenziata

Ricevi gratis le news
1

inque milioni e mezzo di sconti in bolletta per cittadini e imprese dei comuni dell’Emilia Romagna che nel 2015 sono stati più virtuosi nella gestione dei rifiuti. E’ il premio previsto dalla legge regionale sull'economia circolare e dal Piano dei rifiuti.
Sono 75 gli enti locali che hanno centrato l’obiettivo: al vertice della classifica il comune di Medolla, nel modenese, che con 37 chilogrammi per abitante equivalente beneficerà per l'anno 2015 di oltre 121 mila euro. Nelle altre province, il primo a Parma è Mezzani (58 kg per abitante equivalente); a Bologna è Monte San Pietro (69); a Ferrara Voghiera (76); a Piacenza è Besenzone (85); a Reggio è Brescello (93), a Rimini Montescudo (102) e a Forlì-Cesena Bertinoro (104).
Grazie ai contributi assegnati a ogni Comune in proporzione alla riduzione raggiunta, cittadini e imprese beneficeranno di una riduzione dei costi direttamente sulla tassa o tariffa dei rifiuti. Dei 75 enti locali virtuosi, 23 sono in provincia di Parma (e beneficeranno di quasi 2 milioni e 400 mila euro), 16 a Bologna (oltre 1 milione e 600 mila euro); 10 a Ferrara (416 mila euro); 8 a Piacenza (167 mila euro), 7 rispettivamente a Reggio Emilia (216 mila euro) e Modena (600 mila euro), 3 a Rimini (oltre 52 mila euro) e 1 in provincia di Forlì-Cesena (Bertinoro, 52 mila euro). L’obiettivo raggiunto è quello di far scendere sotto il 70% della media regionale la produzione di rifiuti indifferenziati, calcolata per abitante equivalente.
L’annuncio è arrivato da Paola Gazzolo, assessore alle Politiche ambientali, intervenuta questa mattina a Bologna al secondo incontro del percorso partecipato 'Chiudi il cerchiò, promosso dalla Regione a un anno dall’approvazione della Legge regionale sull'economia circolare, per fare il punto sulla sua attuazione. Il fondo incentivante mette a disposizione, nel 2016, 11 milioni di euro, di cui 4 stanziati dalla Regione e la parte restante da Atersir, l’Agenzia territoriale dell’Emilia Romagna per l’esercizio associato dei servizi idrici e dei rifiuti. 5,5 milioni sono destinati appunto ai Comuni che nel corso del 2015 hanno raggiunto le performance migliori; la parte restante sarà assegnata, entro marzo del prossimo anno, a tutti gli altri Comuni della regione per accrescere l’efficienza del servizio.
«La legge sull'economia circolare e il Piano regionale funzionano e cominciano a dare risultati concreti - hanno spiegato il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l'assessore Gazzolo - Per la prima volta premiamo cittadini e imprese in prima linea in una sfida determinante per una crescita sostenibile e intelligente, quella che riguarda i rifiuti. La Regione ha fatto da subito la propria parte stanziando 4 milioni di euro. Un impegno mantenuto perchè il fondo è uno degli strumenti principali che abbiamo previsto per raggiungere obiettivi ambiziosi, come la raccolta differenziata al 73% e la riduzione di produzione a 150 chilogrammi per abitante entro il 2020. Ora andiamo avanti con l’attuazione degli altri pilastri su cui si fonda la strategia regionale - concludono -. A partire dalla diffusione della tariffazione puntuale, per cui i cittadini pagheranno in base alla quantità dei rifiuti effettivamente prodotta, e dalla promozione dei centri del riuso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    20 Ottobre @ 16.41

    Si vede che , a Parma , non siamo "virtuosi , perché io , qui , pago il triplo che in Trentino-Alto Adige , ed ho un servizio peggiore .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»