19°

Provincia-Emilia

Traversetolo, bomba molotov contro la sede del Pd

Traversetolo, bomba molotov contro la sede del Pd
24

Una bomba molotov contenente benzina è stata lanciata nella notte, intorno all'1, davanti alla sede del Partito democratico di Traversetolo, in via Stradella 9.  L'incendio ha annerito la porta di ingresso e rovinato una targa: fortunatamente nessuno è rimasto ferito.  Sul posto è intervenuto subito con l'estintore il pizzaiolo de "L'Oasi" e poco dopo sono accorsi i vigili del fuoco e i carabinieri.
Qualche giorno fa, in occasione della Festa Democratica del paese, era stato rotto il vetro di un magazzino e rubate alcune bandiere.
La segretaria del Pd di Traversetolo Federica Derisi ha ricordato che da qualche mese compaiono in paese scritte razziste e offensive. "Questo ultimo gesto - ha detto - che condanno apertamente, è frutto di un clima politico abbastanza pesante".

MOTTA E SOLIANI DEPLORANO IL GESTO. Condannano il lancio della bottiglia incendiaria che ieri notte ha colpito la sede del PD di Traversetolo, la senatrice Albertina Soliani e l’onorevole Carmen Motta. Le due parlamentari esprimono sdegno per un atto grave contro un circolo del partito a cui appartengono.
 “Un gesto fuori dallo spazio della democrazia – dichiara la senatrice Soliani - Facevano così i fascisti, attaccando e incendiando le sedi dei partiti democratici. Attendiamo l’esito delle indagini, ma di fronte a questi gesti dobbiamo subito rispondere con la forza della libertà e dell’iniziativa democratica. Resista l’opinione pubblica, l’unico antidoto verso qualsiasi tentativo di inquinare la vita democratica delle nostre comunità”.
“Esprimo tutta la mia solidarietà alla segretaria e tutti gli amici del PD di Traversetolo, che hanno subito un atto vandalico incivile, che coinvolge i loro spazi di incontro e di impegno politico – spiega l’onorevole Motta – sono convinta che le forze dell’ordine sapranno operare al meglio per individuare i responsabili di questo inaccettabile gesto che lede il tessuto democratico di una comunità.
Sono certa che questo episodio rafforzerà la volontà del circolo di continuare la propria attività di incontro e confronto con tutti i cittadini di Traversetolo”.

LIBE' CONDANNA QUESTI "ATTI DELINQUENZIALI". «Condanniamo duramente l’attentato alla sede del Pd di Traversetolo in provincia di Parma. Avvelenare il clima politico con atti delinquenziali è un caratteristica propria di chi non ha niente da dire ed è abituato ad agire fuori dalla legge». Lo sostiene il deputato dell’Udc Mauro Libè, dopo l’episodio della notte scorsa.
«Ai rappresentanti del Pd locale e regionale va tutta la solidarietà mia e del mio partito - prosegue l’esponente centrista - mi auguro che le forze dell’ordine individuino al più presto i responsabili dell’attentato e che episodi del genere non si ripetano più. Da parte di tutti noi che facciamo politica deve esserci l’impegno a rasserenare gli animi e abbassare i toni».

VILLANI ESPRIME "PREOCCUPAZIONE" - “Seguiamo con preoccupazione quanto successo la scorsa notte a Traversetolo”.
Luigi Giuseppe Villani, coordinatore provinciale del PdL, in una nota ufficiale esprime solidarietà agli esponenti locali e provinciali del Partito democratico la cui sede di Traversetolo è stata fatta oggetto di un attentato incendiario. “Fatti come quelli della scorsa notte ci impongono di non abbassare mai la guardia su degenerazione del confronto politico che speravamo di avere relegato per sempre nelle pagine più buie della nostra memoria collettiva”.  “E invece – continua Villani – siamo costretti a commentare con sdegno l’accaduto a testimonianza di quanto nocivo possa rivelarsi per la vita democratica del nostro paese un clima politico avvelenato”.
“Sono certo – conclude il coordinatore azzurro – che gli inquirenti sapranno far luce in tempi rapidi su questa triste vicenda, individuando gli autori del vile gesto”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    30 Luglio @ 17.10

    Bellissima la battuta di Iccio, peccato che la Soliani dobbiamo mantenerla noi a vita, è questo che fa' passare la voglia di ridere. sigh!

    Rispondi

  • luca

    30 Luglio @ 12.57

    se li prendono li lasciano in galera per un pò, ci saranno diverse imputazioni; questo genere di coglionate in Italia si pagano. Se sono stati dei giovani, secondo me non si sono nemmeno resi conto delle conseguenze che questo gesto avrebbe comportato; fatto sta che se sono di Traversetolo o dintorni, entro cinque giorni li beccano; più difficile se vengono da fuori e nessuno li ha visti.

    Rispondi

  • beta46

    30 Luglio @ 11.51

    Se li prendono gli dedicano un'aula del Senato.

    Rispondi

  • PARMA 4EVER

    30 Luglio @ 09.25

    considerando la gravità del gesto probabilmente compiuto da un giovane imbecille che non conosce ancora ciò su cui si basa la politica mi dono fatto una domanda a cui non ho ancora trovato risposta:come mai dopo un gesto così grave la RAI non ha neanche accennato a quanto successo?

    Rispondi

  • fabrizio ferrari

    30 Luglio @ 09.18

    innovativo il commento della soliani , sono prestampati?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano