-1°

Provincia-Emilia

I consiglieri grillini: "Basta ricerche di idrocarburi fra Parma, Reggio e Modena"

I consiglieri grillini: "Basta ricerche di idrocarburi fra Parma, Reggio e Modena"
2

Il consigliere regionale "grillino" Giovanni Favia ha reso noto di aver chiesto alla Giunta regionale, presentando un'interrogazione, che l’Emilia-Romagna dichiari «la propria indisponibilità a nuovi pozzi d’estrazione specialmente in zone e comuni interessati a fenomeni di subsidenza», «come Toscana e Puglia», dopo le domande di "ricerca idrocarburi" presentate dalla multinazionale Po Valley Ltd e da altre compagnie per progetti nel Parmense, nel Reggiano e nel Modenese.

«Correggio e Carpi - sottolinea Favia - sono fortemente interessate a fenomeni di subsidenza ma, nonostante questo, ci sono società che stano facendo domanda anche in questi territori per cercare idrocarburi nel sottosuolo» e «nel caso fossero trovati nel sottosuolo giacimenti d’idrocarburi, le trivellazioni e l’estrazione degli stessi possono aggravare i fenomeni di subsidenza», aggiunge Favia citando l’Arpa. Insieme all’altro consigliere regionale "grillino", Andrea Defranceschi, Favia spiega che «la ricerca di idrocarburi può avvenire tramite tecniche con esplosione nel sottosuolo di microcariche e successive rilevazioni di onde sonore di ritorno o tramite trivellazioni».

«Non vorremmo - avverte - che alcuni Comuni, attratti dalle "royalties" concesse in caso venissero trovati giacimenti d’idrocarburi, anteponessero ragioni di bilancio al futuro del nostro territorio. Inoltre, le trivellazioni potrebbero riguardare anche Parchi, zone di pregio naturalistico, zone di produzione di prodotti tipici, zone agricole in generale». 
In Emilia-Romagna, prosegue il consigliere, sono in corso di verifica (screening) le domande per i permessi di ricerca idrocarburi: "Dargagnola", nei comuni di Montese (Modena) e Lizzano in Belvedere (Bologna); "Bosco", a Montese e Castel d’Aiano (Bologna); "Grattasasso" (per conto di Po Valley Operations Ltd) in diversi comuni delle province di Reggio Emilia (Campagnola Emilia, Correggio, Fabbrico, Novellara, Rio Saliceto) e Modena (Carpi); "Castelverde" che interessa comuni del Piacentino e di confinanti province lombarde.
Sono inoltre «in fase di procedura di Valutazione impatto ambientale (Via) la richiesta del permesso di ricerca idrocarburi "Cadelbosco di Sopra" in comuni delle province di Reggio Emilia e Parma, presentato dalla multinazionale australiana Po Valley Operations Pty Limited, la stessa società che «pochi mesi fa, si è vista bloccare per le proteste della popolazione e di diversi Comuni, come quello di Merate, un progetto di ricerca ed estrazioni idrocarburi in Brianza».

Vasto il progetto di ricerca "Cadelbosco": tocca nel Reggiano «i comuni di Reggio Emilia, Correggio, Albinea, Bagnolo in Piano, Bibbiano, Cadelbosco di Sopra, Campagnola Emilia, Campegine, Castelnovo di Sotto, Cavriago, Gattatico, Montecchio Emilia, Novellara, Rio Saliceto, Sant'Ilario d’Enza, Scandiano; per la provincia di Parma, i comuni di Parma, Traversetolo e Montechiarugolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alessandro

    30 Luglio @ 12.05

    Altro che Food Valley... meglio la OIL VALLEY

    Rispondi

  • Allinovi Romeo

    30 Luglio @ 09.20

    Siamo alle solite, sulla base di una emotività pseudo ambientalistica che evoca scenari di improbabile compromissione del territorio (non parliamo di centrali nucleari) si approfitta della non conoscenza del problema per fare leva su "paure" decisamente ingiustificate. Il territorio che viene delimitato da una "concessione" è grande per permettere a che ricerca a costi elevatissimi di avere possibilità di trovare le strutture che possono avere intrappolato gli idrocarburi. E' solo e solamente dove la sismica ora tridimensionale, individua una trappola che verrà trivellato un primo pozzo esplorativo e poi eventualmente altri per lo sfruttamento del giacimento. Non si va in giro per il territorio trivellando pozzi a caso nella speranza di rinvenire gas o olio. La subsidenza indotta da estrazione di idrocarburi era una conseguenza di diversi fattori quali: estrema superficialità del recupero, estrazione dall'acqua di falda (enormi quantità d'acqua e poco gas), prelievo da un substrato ad alta porosità. Questo accadeva principalmente nella zona di Ravenna/Ferrara negli anni 50. Queste metodologie sono abbandonate da tempo. La subsidenza indotta dall'estrazione di fluidi di strato è un fenomeno poco frequente e soprattutto ben conosciuto, prevedibile e prevenibile.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto