-2°

Provincia-Emilia

Santa Margherita,l'oasi che deve fare i conti col traffico

Santa Margherita,l'oasi che deve fare i conti col traffico
1

Annarita Cacciamani
«Direi che non possiamo lamentarci - osserva Emilio Bussolati - Abbiamo il bar, il fornaio e l’ortolano, servirebbero soltanto un’edicola e una farmacia». «A Santa Margherita si sta molto bene - spiegano Rino Dallasta e Gina Gravati - e si starà ancora meglio quando sarà ultimata la Pedemontana, che dovrebbe far diminuire il traffico dal centro del paese».
Il nuovo asse pedemontano, che collegherà Fidenza al ponte sul Taro fra Medesano e Collecchio, è molto atteso dagli abitanti della frazione perché farà si che chi è diretto verso Noceto o Medesano non passi più per il centro di Santa Margherita. «In paese c'è sempre molto traffico e, soprattutto, vanno tutti troppo veloce - aggiunge Ermanno Dodi -. La rotonda che è stata fatta non serve a niente e la strada è troppo stretta, speriamo che la Pedemontana e la tangenziale sud risolvano il problema assorbendo il traffico». L’elevato viavai di veicoli, inoltre, rende alcuni tratti di strada molto pericolosi per i pedoni. Per questo, come sottolinea Filomena Spigola, era stato chiesto al Comune di realizzare un marciapiede fra la chiesa e il cimitero.
Sulla questione della strada, ritenuta molto pericolosa da alcuni, non tutti sono d’accordo. C'è anche chi lo ritiene un finto problema: «Se la via è stretta, basta andare più piano» dice Roberto Bussandri, mentre Pietro Tassi aggiunge: «Con la rotonda il numero di incidenti è diminuito perché gli automobilisti rallentano. La situazione sarà ancora migliore quando ci sarà la Pedemontana».
Altra problematica è quella della sicurezza: «Mi trovo molto bene qui: si vive tranquilli fuori dalla città e le persone sono molto cordiali - dice Maria Chiara Campanella - . L’unico problema secondo me è il fatto che i vigili passino poco». «Qualche tempo fa - continua Giulia Marino - ci era stato assegnato un vigile di quartiere, ma dopo un anno non è più venuto».
Il cavalier Rino Speroni, imprenditore che lavora e vive a Santa Margherita, focalizza l’attenzione sulla chiesa. «Il paese non ha grossi problemi - spiega - , anzi, è un centro in espansione, dove si stanno costruendo nuove abitazioni. La chiesa, però, avrebbe bisogno di qualche intervento di restauro». «Se nuove famiglie vengono ad abitare qui, vuol dire che si sta bene» conclude Annarita Fiorenzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lorena

    30 Luglio @ 14.59

    La Pedemontana toglierà "traffico" dal "centro" di S. Margherita ma passerà sul mio giardino e sui campi di altre famiglie. Grazie a questi miei compaesani che stanno aiutando gli abitanti di Strada Commendarella (dove sorgerà la nuova asse) nella loro battaglia contro questo progetto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017