11°

29°

Provincia-Emilia

Medesano - In arrivo un distributore di acqua liscia e gasata

0

Roberto Cerocchi

 In tempi relativamente brevi anche sul territorio del comune di Medesano potrebbe sorgere un distributore pubblico di acqua liscia o addizionata di anidride carbonica (gasata).
Questa possibilità nasce da un bando emesso dal Comitato esecutivo di Ato che parte dalla considerazione della crescente volontà da parte dei Comuni della provincia di realizzare impianti di distribuzione di acqua potabile d’acquedotto sottoposta a trattamenti di affinamento delle qualità organolettiche. L’intento di Ato è di cofinanziare con 200 mila euro la creazione di tali strutture. Al bando possono partecipare i Comuni o le loro associazioni ricomprese nell’Ambito territoriale ottimale. Il contributo non potrà superare il 50 per cento dei costi sostenuti per la realizzazione dell’opera, con un limite massimo di 12 mila 500 euro per ogni punto di erogazione realizzato. Il bando prevede che l’installazione dei distributori avvenga per iniziativa del Comune.
Pubblicizzare Il Comune, inoltre, dovrà impegnarsi a garantire con oneri a proprio carico la qualità dell’acqua distribuita attraverso il mantenimento dell’impianto direttamente o attraverso soggetti individuati dai comuni stessi. Sarà inoltre impegno dei Comuni, in accordo con Ato, di pubblicizzare adeguatamente il progetto con l’obbiettivo di valorizzare l’acqua distribuita dagli acquedotti pubblici.
La scadenza del bando è fissata per sabato, termine entro il quale i Comuni interessati all’iniziativa dovranno far pervenire ad Ato la documentazione e il progetto, comprensivo di relazione tecnica, relativi alla realizzazione dell’opera. L’assegnazione dei contributi sarà decisa dal comitato esecutivo dell’Autorità in base anche ad un’adeguata distribuzione territoriale. Tutte le informazioni potranno essere richieste a info@ato2.pr.it oppure www.ato2.pr.it .
«Ci è parso interessante sostenere questo tipo di iniziativa - ha spiegato il presidente di Ato Roberto Bianchi - e la volontà è quella di supportare quegli interventi di interesse pubblico che rientrano nell’ambito di Ato. Questa iniziativa è coerente con il percorso intrapreso in questi anni dall’ente che implica da una parte il contenimento delle tariffe e dall’altra l’affinamento della qualità dell’acqua e il buon consumo di questo bene».
Valorizzare Il direttore di Ato, Aldo Spina, si è invece soffermato sugli aspetti relativi alla valorizzazione della risorsa acqua e alla tutela ambientale legata ai distributori pubblici di acqua potabile: «Queste strutture, già peraltro realizzate in alcuni comuni della provincia, assumono un importante significato per quanto riguarda l’utilizzo dell’acqua di rete in considerazione degli sforzi che Ato sta facendo per ottimizzarne la distribuzione e la qualità. All’erogazione dell’acqua potabile nei distributori pubblici è legato un discorso di tutela ambientale per la possibilità che in tal modo c'è di ridurre i rifiuti di bottiglie di plastica e vetro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima