23°

Provincia-Emilia

Busseto - L'appello del vescovo Mazza: «Il santuario va restaurato»

Busseto - L'appello del vescovo Mazza: «Il santuario va restaurato»
0

 Paolo Panni

Lo storico santuario diocesano di Madonna Prati di Busseto, dedicato al santissimo nome di Maria e luogo verdiano e guareschiano di particolare rilevanza, ha bisogno di urgenti lavori di sistemazione. 
 Le priorità riguardano  il rifacimento delle coperture, la sistemazione del cortile, la realizzazione dei nuovi servizi igienici e di un nuovo parcheggio, per un importo totale di oltre 240 mila euro. Ma di euro ne serviranno in tutto 623 mila per completare il progetto di riqualificazione del santuario, edificio costruito fra il 1690 ed il 1697, su progetto dell’architetto don Francesco Callegari di Roncole Verdi, e tuttora incompiuto. 
Sforzo Un progetto che, di fronte ad un significativo numero di persone, è stato presentato dall’architetto Marco Tombolato della Curia diocesana. Per giungere alla realizzazione delle opere in programma servirà lo sforzo concreto di tutti, pubblico e privato. 
Lo hanno ripetutamente evidenziato il vescovo di Fidenza, monsignor Carlo Mazza, e il sindaco Luca Laurini; con loro anche l’amministratore parrocchiale don Adriano Contestabili, il rettore don Carlo Capuzzi e monsignor Albino Buzzetti «anima» dell’importante iniziativa di cui sono state gettate le basi.  «E' un progetto che mi sta molto a cuore - ha dichiarato il vescovo Mazza - e che a sta a cuore a tutta la Diocesi. Si tratta del centro spirituale della Bassa, segno della fede e della tradizione religiosa delle nostre popolazioni. Non è un monumento qualsiasi e nemmeno una struttura solo materiale». 
Aiuto di tutti Ricordando anche gli eventi miracolosi (con diverse guarigioni accertate) che si sono susseguiti il presule ha parlato di «patrimonio di tutti: patrimonio sacro, coltivato con amore e pudore nei secoli. Perciò va trasmesso integro, e possibilmente migliorato, ai posteri; va custodito e conservato con “gelosia divina”, per cui guai a chi lo maltratta o lo usa a suo vantaggio. Guai a noi - ha ammonito - dal lasciarlo cadere in rovina. La Diocesi è, per prima, investita dal compito di custodirlo e migliorarlo ma le nostre condizioni economiche sono molto pesanti e quindi va stesa la mano, come mendicanti sereni e gioiosi: la diocesi ha bisogno dell’aiuto di tutti. Questo santuario - ha concluso monsignor Mazza - è un luogo povero, umile e dignitoso. E’ il santuario degli umili e l’intervento che si presenta è un atto di grande coraggio; un progetto che vola alto ma è anche un modo degno di onorare la Vergine Maria. Per questo mi appello alla forza, al coraggio e alla passione di tutti, certo del fatto che se saremo concordi faremo cose belle e grandi». 
Risorse Successivamente è intervenuto il sindaco Luca Laurini che, parlando dell’importanza religiosa e culturale del luogo, ha garantito che «l'Amministrazione comunale farà la sua parte, anche con risorse. Inoltre, trattandosi di un luogo verdiano (qui si conserva ancora l’armonium su cui il Cigno imparò a suonare) e guareschiano, farà parte di quelle strutture che, in previsione del bicentenario verdiano 2013, inseriremo nel programma di recupero chiedendo il contributo agli Enti sovraordinati».  Sono intervenuti anche l’amministratore don Contestabili, monsignor Albino Buzzetti e l’assessore Mazzera per ribadire che, stralcio dopo stralcio, con il tempo si potranno realizzare le opere in programma: ma servirà l’aiuto di tutti, anche dei privati cittadini. 
Priorità Le priorità evidenziate dall’architetto Tombolato riguardano la sistemazione del tetto (che presenta gravi ed urgenti problemi), del cortile e la realizzazione sia dei servizi igienici che del nuovo parcheggio. In programma anche il restauro della Casa del pellegrino (dove si prevede la realizzazione di una sala conferenze e di un luogo di accoglienza dei pellegrini), la ristrutturazione della legnaia, il tinteggio dei fabbricati e la realizzazione dei nuovi impianti elettrici.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

3commenti

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Trump assume la figlia come dipendente federale

La testimonianza

Carminati: "Sono un fascista degli anni '70"

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon