10°

20°

Provincia-Emilia

Incidente tra Fidenza e il bivio A1-A15: cinque feriti, due sono gravi

Incidente tra Fidenza e il bivio A1-A15: cinque feriti, due sono gravi
1

E' stato ricordato più volte: dal punto di vista del traffico, oggi e domani saranno giornate da "bollino nero". Questa mattina il traffico sulle autostrade italiane è in aumento ma la circolazione si mantiene regolare, in questo sabato di esodo verso le località di villeggiatura.
Sulle autostrade del Parmense la situazione è stata tranquilla fino alle 11,30 circa, quando è scattata la macchina dei soccorsi (118 con ambulanze ed elicottero, vigili del fuoco e polizia stradale) per un incidente sulla carreggiata verso Bologna, tra Fidenza e l'allacciamento A1-A15, al chilometro 90. Per cause da accertare, un'auto con cinque persone a bordo è uscita di strada. L'impatto è stato violento. I vigili del fuoco hanno liberato gli occupanti del mezzo dalle lamiere e hanno messo in sicurezza il luogo dell'incidente. Il personale del 118 ha portato due persone in gravi condizioni all'ospedale Maggiore. Ferite lievi per altre tre persone.
Sul lato opposto dell'A1 si sono formate code verso Milano a causa dei curiosi che rallentavano per guardare il luogo dell'incidente.

Si prevede un'intensificazione del traffico nel corso della mattinata con flussi sostenuti, da «bollino nero», almeno fino alle 14; la circolazione rimarrà intensa per tutta la giornata fino alle 22. La circolazione sarà agevolata dal divieto di transito per i mezzi pesanti, che sarà in vigore dalle 7 alle 24 di oggi.

Link per il traffico in tempo reale: www.autostrade.it - www.autocisa.com

I PUNTI CRITICI. Ci sono attese di oltre due ore al traforo del Monte Bianco per chi dalla Francia vuole entrare in Italia. Ed è questo solo uno dei punti critici segnalati dal Cciss, per la viabilità su strade e autostrade nel primo vero esodo d’estate.
Code a tratti si registrano sulla A4 per 15 chilometri verso la Slovenia ed è congestionato il traffico anche sull'autostrada del Brennero, in particolare tra Chiusa e Egna Ora verso sud e in direzione nord tra Verona e Rovereto.
Sulla A14, il Cciss segnala una fila ininterrotta di auto che da Bologna arriva alla costa adriatica. Sulla A1 code a tratti tra Calenzano e Roncobilaccio verso nord. Intenso il traffico anche sulla Salerno-Reggio Calabria fino a Battipaglia e tra Sala Consilina e Lagonegro.

Autostrade per l’Italia invita a tenere un comportamento di guida prudente, nel rispetto del Codice della Strada, in particolare rispettando i limiti di velocità e la distanza di sicurezza, e a fermarsi per una sosta nelle aree di servizio o di parcheggio ai primi sintomi di stanchezza. Per conoscere la situazione aggiornata del traffico sulla rete autostradale, si consiglia di viaggiare sintonizzati su Isoradio FM 103.3 o RTL 102.5; per ulteriori informazioni è possibile contattare anche il Call Center di Autostrade per l’Italia al numero 840.04.21.21, che fornisce notizie in tempo reale sulle condizioni di viabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • KATYA

    31 Luglio @ 13.00

    forse, se alberghi residence ecc. accettassero prenotazioni anche in altri giorni anzichè solamente da "sabato a sabato", le partenze potrebbero diluirsi...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, un tormentone durato anche troppo

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

Francia

Esplosione al McDonald's a Grenoble. Si segue la pista criminale

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

astronomia

Scoperto pianeta "palla di neve", come Terra ma freddissimo

SPORT

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

RACING

Mini Challenge, parte la stagione 2017! Foto

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling