Provincia-Emilia

Inizia «Fornovo in Fiera»: stasera il Corteo storico

Inizia «Fornovo in Fiera»: stasera il Corteo storico
0
di Donatella Canali
Prende il via questo pomeriggio alle 17, con il convegno «I tesori della via Francigena», la ventisettesima edizione di Fornovo in Fiera. 
Alle 18 apriranno al pubblico gli stand e le bancarelle, cuore della manifestazione che, fin dal passato, ha radici commerciali. L’inaugurazione ufficiale è invece in programma alle 20 in Municipio. 
«Anche quest’anno- spiega il presidente della Pro loco, Giuseppe Olari - abbiamo cercato di stilare un programma variegato, nel quale ospiti di tutte le età possano trovare proposte interessanti, siano esse musicali, culturali o ricreative». 
Anche la storia, come ogni anno, andrà in scena a Fornovo in Fiera. Lo farà vestendo di damaschi, velluti, lino e iuta decine di personaggi e interpreti: i volontari del Corteo storico, suddivisi tra appartenenti alle famiglie nobili delle vallate, contadini, soldati, religiosi. 
Il Corteo storico, anticipato dal Gruppo degli sbandieratori e musici prenderà il via alle 20,30 da Piazza del Municipio dove si terranno le esibizioni con le bandiere, per poi sfilare lungo le vie del paese   e raggiungere la Piazza del Mercato, sede della Fiera.  
Quello che il corteo da sempre intende rievocare, immaginando le atmosfere del tempo, è il periodo immediatamente successivo alla celebre battaglia di Fornovo del 1495, un episodio storico che vide contrapporsi duramente, lungo le rive del Taro, l’esercito di Carlo VIII con la Lega dei Collegati. 
Dopo questa vicenda bellica, pensarono oltre venticinque anni orsono i volontari della Pro Loco fornovese, ricchi e poveri avranno avuto voglia di festeggiare e di organizzare fiere e mercati. Ecco allora la ricerca sugli abiti, gli stili, i colori, gli stemmi dell’epoca per creare, grazie alle abili mani delle sarte del gruppo, un patrimonio di abiti preziosi, maschili e femminili, che si è arricchito anno dopo anno. 
Ad aprire il corteo sarà poi, per tradizione il gruppo degli Sbandieratori e rullanti della Pro loco: un altro fiore all’occhiello fornovese che porta in giro per l’Italia e per l’Europa, con le sue numerose partecipazioni ad eventi, gare e rievocazioni, i colori del paese. L'organico è attualmente composto, fra sbandieratori e musici, da circa 25-30 elementi, in grado di proporre una decina di esercizi di diversa natura e spettacolarità, oltre naturalmente alle sfilate: un’antica tradizione coltivata con passione dal gruppo di giovani che si allena ogni settimana. 
Il Gruppo storico propone le proprie coreografie presentandosi in costumi ispirati al tardo Medioevo- primo Rinascimento, i cui colori riprendono, come le bandiere, i colori della città di Fornovo: il bianco, il blu ed il rosso.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti