21°

35°

Provincia-Emilia

A Fornovo arriva il "ciclo-pellegrinaggio"

A Fornovo arriva il "ciclo-pellegrinaggio"
0

È ripartito da Monza il ciclo-pellegrinaggio degli Amici di “Ariacontraria”, dopo la prima edizione del 2000 (in occasione del Giubileo) e quella del 2005. Si tratta di un pellegrinaggio in bicicletta, all’insegna della spiritualità, della sobrietà e della solidarietà. Oggi i 44 partecipanti dell'originale iniziativa sportivo-religiosa sono arrivati a Fornovo, al termine della seconda tappa Codogno-Fornovo, lunga un centinaio di chilometri.
Il viaggio vede i ciclisti percorrere circa 80 chilometri al giorno per un totale di quasi 800 chilometri, attraversando Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Lazio (Codogno, Fornovo, Fiorano, San Benedetto Val di Sambro, Firenze, Siena, Castelnuovo Dell’Abate, Montefiascone, Bassano Romano e Roma). Sarà superato il Passo della Futa, a quota 903 metri, fino a raggiungere Roma.
 
Ieri il viaggio è partito con la benedizione delle biciclette e dei partecipanti da parte di don Luca, nativo di San Fruttuoso (Monza) che nel 2000 ha partecipato alla prima edizione del ciclo-pellegrinaggio ed in seguito è entrato in Seminario. Quest’anno vi partecipa, pedalando, come sacerdote e guida spirituale del gruppo.
Durante il viaggio i partecipanti alloggeranno in conventi, case parrocchiali e case ritiro, nelle quali ognuno avrà le sue responsabilità e i suoi compiti: cuochi e aiuto cucina, animazione e gestione dei bimbi più piccoli, controllo e messa a punto delle bici, autisti per i furgoni e preparazione degli incontri di preghiera.

Il pellegrinaggio è anche l’occasione per organizzare incontri e ascoltare esperienze di vita religiosa. All’arrivo a Firenze, il 5 agosto, gli amici di «Ariacontraria» incontreranno le suore di clausura del convento di Santa Marta, che racconteranno la loro scelta di vita e le motivazioni che le hanno portate a questa importante decisione.
Sabato 7 agosto, dopo aver percorso più di 550 chilometri,  il gruppo raggiungerà la località di  Castelnuovo dell’Abate, ospitati dai Frati Domenicani dell’Abbazia di Sant'Antimo, con i quali è prevista la condivisione di momenti di preghiera. L’arrivo a Roma è previsto per martedì 10 agosto, intorno alle 12 in piazza San Pietro.

NUMERI E CURIOSITA' DEL CICLO-PELLEGRINAGGIO.
* 44 partecipanti di cui 11 bimbi tra i 6 ed i 12 anni
* Alcune coppie che nel 2000 e nel 2005 hanno partecipato, ora pedalano con i propri figli al seguito.
* Don Luca, diventato sacerdote, partecipa nuovamente al pellegrinaggio come guida spirituale del gruppo
* Ospitalità: il gruppo verrà ospitato in Conventi, Case Parrocchiali e Case Ritiro , ma non solo. Don Giuseppe, Parroco di San Benedetto Val di Sambro (Bo) permetterà agli amici di “Ariacontraria” di usufruire come alloggio della Scuola Materna parrocchiale che verrà, per l’occasione, allestita con lettini e brandine.
* Partecipanti e provenienza : 44 persone tra cui 11 bimbi (8 famiglie più molti single)
-     34 di Monza e Brianza di cui 18 di S.Fruttuoso (MB) 1 di San Rocco (MB) 15 di Villasanta
-     4   di Milano
-     6  di Varese: Olgiate Olona
-     1 danese: si tratta di una ragazza di Copenaghen che ha vissuto in Italia in una famiglia di Monza per un anno grazie al progetto di scambi interculturali Intercultura.

CHI SONO GLI AMICI DI «ARIACONTRARIA». Il gruppo “Ariacontraria” è nato 10 anni fa dalla volontà di un gruppo di Amici di San Fruttuoso e Villasanta di realizzare qualcosa di importante e significativo per il Giubileo del 2000. Da qui l’idea di organizzare il ciclopellegrinaggio verso Roma. Un viaggio  “controcorrente” nel quale si sceglie di rinunciare ad ogni forma di eccesso. Ogni singola famiglia si autofinanzia versando una quota individuale di partecipazione per coprire le spese di vitto, di alloggio (in strutture di accoglienza religiose, conventi ed ostelli spesso con la formula dell’autogestione), dei furgoni  e dei pulmini al seguito, del soggiorno a Roma di 3 giorni e del rientro da Roma in treno. L’analoga esperienza viene replicata nel 2005 ed è ripartita il 31 luglio, dopo un decennio dalla prima edizione.

Anche per il 2010 è stato lanciata la richiesta di sostegno che ha avuto risposta: due furgoni portabagagli e alimenti sono stati forniti da altrettante imprese di Monza e di Castegnano (Brescia). 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Rapina in stazione con sequestro, identificati i tre responsabili

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

GUARDIA DI FINANZA

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

polizia

Ladri scatenati, doppio colpo: presi di mira una tabaccheria e una ditta

sorbolo levante

Folla e commozione per i funerali di Matteo

Il 42 enne stroncato da un malore martedì dopo il calcetto

emergenza

Via Giovenale, via Muratori, piazzale Erodoto in balia dei vandali/ladri di automobili

Incendio

«La mia casa a un passo dal rogo»

Piazza Garibaldi

Pizzarotti-Scarpa, incontro/scontro, scintille e...immagini - Gallery (e battute)

VERSO IL VOTO

Sicurezza, rispondono Pizzarotti e Scarpa

3commenti

paura

Rotatoria strada Argini/via Pastrengo, incidente: code e traffico a rilento

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

calcio

Un altro (grande) ex si fa avanti, Marchionni: "Parma, perchè no"

1commento

Il caso

Cassano fa sempre discutere

1commento

Noceto

Ha un malore mentre guida, esce di strada e muore

TRAVERSETOLO

Operazione mercato pulito: sei ambulanti multati

1commento

MAGGIORANZA SPACCATA

Il sindaco di Pellegrino: «Potrei dimettermi»

CONSERVATORIO

Pietro Magnani, alla Camera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

modena

Uccide a coltellate il compagno e chiama la polizia

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

SOCIETA'

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

la ricetta

La ricéta p'r i tordéj d'arbètta in djalètt Pramzàn

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia