Provincia-Emilia

Omicidio di Casalgrande, fermato un 73enne amico della vittima

0

Nella notte è stato fermato per omicidio volontario a Sassuolo e portato in carcere a Modena Vittorio Miani, 73 anni, pensionato del luogo, nel cui podere a Sant'Antonino di Casalgrande, comune adiacente ma già nel reggiano, era stato rinvenuto ieri in un pozzo il cadavere di Franco Gatti, il rappresentante di materiale ceramico che era scomparso da giorni. Nei suoi confronti, spiega una nota dell’Arma, è stato emesso un provvedimento di fermo di indiziato di delitto. Le accuse sono omicidio aggravato, occultamento di cadavere, porto abusivo di arma da fuoco e danneggiamento a seguito di incendio.

L'uomo, sentito alla presenza del difensore dai pubblici ministeri della Procura di Reggio Emilia e dai Carabinieri della Compagnia di Sassuolo e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Modena, si è avvalso della facoltà di non rispondere. L’arma utilizzata per commettere il delitto, probabilmente una pistola di piccolo calibro, non è stata rinvenuta. Tuttavia i gravi e concordanti indizi raccolti dagli inquirenti, che già avevano consentito di indirizzare le ricerche della vittima al podere di proprietà di Miani, sono stati ritenuti sufficienti a motivare il fermo dell’indiziato. Il movente del delitto viene collocato nell’ambito di una controversia economica tra la vittima e l’indiziato relativa ad un consistente debito vantato da Miani nei confronti di Gatti.

LA CRONACA DI IERI. E' stato trovato morto in fondo a un pozzo a Casalgrande (Reggio Emilia) un rappresentante di Sassuolo (Modena), Franco Gatti, 61 anni, scomparso da casa giovedì scorso. Si indaga per omicidio. La notte scorsa i militari avevano trovato l’auto utilizzata da Gatti, una Lancia Musa, bruciata in un fosso a Magreta di Formigine, nel Modenese, a poca distanza dal luogo dove è stato poi ritrovato il corpo. Secondo le prime ricostruzioni, la vettura non dovrebbe essere stata incendiata da più di un giorno.  A quanto risulta, l’uomo - sposato e con due figlie - era stato visto l’ultima volta a S.Antonino di Casalgrande nel tardo pomeriggio di giovedì. Gatti aveva la Musa color oro di una delle figlie (la sua era in riparazione) e non era più rientrato a casa.

Sull'omicidio non ci sono dubbi: gli inquirenti, coordinati dai pm di Reggio Emilia Catia Marino e Luca Guerzoni, ritengono che Gatti sia stato ucciso con due colpi di pistola (uno alla nuca e uno alla schiena) e poi gettato nel pozzo, che si trova nelle vicinanze dell’abitazione della persona interrogata per ore dai carabinieri fino a ieri sera. Si tratta di un conoscente di Gatti. l’ultima persona che il rappresentante sassolese avrebbe visto giovedì scorso, prima di scomparire. Sembra che l'uomo fosse in ristrettezze e per gli inquirenti potrebbero esserci motivi economici alla base dell’aggressione, finita con due colpi di pistola.
Per quanto riguarda l’auto utilizzata da Gatti per raggiungere giovedì Sant'Antonino di Casalgrande, ritrovata bruciata la scorsa notte a Magreta di Formigine, i carabinieri ipotizzano che una terza persona possa averla portata lì.

La famiglia della vittima ha nel frattempo diffuso una lettera, tramite l’ufficio stampa dell’Amministrazione comunale, in cui ringrazia tutti coloro che in questi giorni l’hanno aiutata nelle ricerche e parla dell’uomo sotto interrogatorio come di «una persona che Franco conosceva da vent'anni e della quale si fidava al punto di raggiungerlo nella propria abitazione. La pazzia estiva, un momento di follia omicida di una persona ci ha sottratto l’amore e la tenerezza di un marito, di un padre e di un nonno. Assurda, immotivata e crudele come solo la follia è capace di essere». E conclude: «Vorremmo poter vivere, con quel poco di serenità che ci è rimasto, il nostro dolore, senza cercare di capire un motivo che non esiste, ma solamente vivendo appieno il ricordo di chi fino a pochi giorni fa era il nostro punto di riferimento».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti