-5°

Provincia-Emilia

Il mito dei Beatles riempie Salso di fascino e musica

Il mito dei Beatles riempie Salso di fascino e musica
1

 Filippo Fritelli

Il primo Festival «Salso meets the Beatles: Salsomaggiore incontra i Beatles» si è chiuso ieri sera intorno alle 19.30 al Parco Corazza col concerto degli «Lsd» e con la premiazione dei gruppi giovanili che si sono esibiti nella due giorni salsese dell’evento.
Al primo posto tra i ragazzi esibitisi nella mattina in viale Matteotti e al pomeriggio nel Parco si sono posizionati i «Nicky Stardust and the Blue Horses» di Riccardo Cavalli e Nicola Carra, votati dalla giuria tecnica e dal voto popolare raccolto tra il pubblico durante la giornata di ieri.
All’evento hanno partecipato anche altri cinque gruppi i «Debidols», «Johnny», i «Bad Taste», gli «Unavaibles» e «Andrea Meaglia Piano».
Grande la partecipazione all’evento, specialmente durante il concerto di sabato sera in piazza Berzieri, dove il gruppo «The Beatops» ha rallegrato la serata dei salsesi e di tanti turisti.
 In concerto tutti i migliori successi del quartetto di Liverpool, con alcuni interventi musicali particolarmente apprezzati dal pubblico. L'anteprima dell’evento si era tenuta sabato verso le 18 alla sala Mainardi del palazzo dei Congressi con una mostra iconografica e fumettistica sul gruppo inglese. 
A presentare l’evento Guido Barbieri, presidente dell’associazione culturale salsese «Mus.ar.te.» e, a seguire, l’intervento dell’assessore alla Cultura Maria Pia Bersellini, che ha salutato a nome dell’amministrazione comunale la manifestazione. 
Subito dopo si è svolto un seminario sul gruppo inglese tenuto da Rolando Giambelli, presidente dei Beatlesiani d’Italia associati. «La nostra associazione è attiva dal 1992 - ha detto Giambelli raccontando la sua passione per il gruppo inglese - ci siamo mossi in tutta Italia in questi anni raccogliendo adesioni, partecipazione e tanto entusiasmo. Dal 1962 al 1970 i quattro di Liverpool fecero innamorare il Mondo ed ottennero un successo che in pochi hanno raggiunto nell’intera storia della musica internazionale». 
«Noi consideriamo il 10 aprile del 1970 come il giorno conclusivo della vita del gruppo, cioè il giorno in cui Paul McCartney rilasciò alla stampa la sua intervista di addio».
 Da ricordare anche l’esibizione di un quartetto d’archi del Conservatorio di Parma composto da Elena Sofia De Vita e Giulia Di Cagno, Gabriele Toscani e Alessio Tedeschi.
Un Festival capace di raccogliere partecipazione e consenso e di riempire nel weekend appena passato la piazza, il parco e alcune vie della città in diversi momenti della giornata.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo the Boss

    03 Agosto @ 10.26

    ...buona iniziativa, poca pubblicità, ma audio deficitario....!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

2commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

5commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo 0-0: primo tempo con poche emozioni Foto

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

23commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto