19°

Provincia-Emilia

"Papà mi abbassa i pantaloni": reggiano arrestato per violenza sessuale sul figlio di 5 anni

Ricevi gratis le news
26

Costringeva il figlio di cinque anni a subire rapporti orali. Per questo un reggiano di 45 anni è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale. A incastrarlo, le intercettazioni ambientali disposte a casa sua dalla procura reggiana dopo che il bimbo, nella scuola dell’infanzia che frequenta, durante i festeggiamenti per un compleanno in giugno aveva detto: «Papà mi abbassa i pantaloni...», descrivendo poi in maniera inequivocabile gli abusi. Le insegnanti hanno segnalato il caso e ne è seguita un’indagine del Comando Provinciale di Reggio Emilia, col coordinamento dei sostituti procuratori Maria Rita Pantani e Luciano Padula.

Dopo la registrazione di quanto accadeva nella «stanza degli orrori», che non hanno lasciato dubbi sul compimento del reato, è scattata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che contesta l’aggravante di aver commesso i fatti nei confronti del figlioletto di appena cinque anni ed eseguita ieri pomeriggio.

L'uomo, artigiano, non ha precedenti specifici o di altro tipo. Dal riserbo che circonda l'indagine, posto a tutela della piccola vittima degli abusi, filtra che la sua è una famiglia assolutamente normale, non sfiorata dal degrado. Ci sono altri figli, due, ma non risulta che l’uomo abbia rivolto anche a loro le sue morbose attenzioni. La moglie non si sarebbe mai accorta di nulla, né il piccolo le avrebbe parlato nello stesso modo in cui ha rivelato a scuola i propri «segreti». Il padre avrebbe abusato di lui quando restavano soli nella camera da letto, con la scusa di vedere altri programmi televisivi.

Durante la festa del compleanno alla scuola dell’infanzia che frequenta, un altro bimbetto aveva riferito che il papà una volta gli aveva abbassato i pantaloni per far ridere le sorelle: lui ha replicato che anche il suo papà faceva lo stesso ma che poi.... descrivendo con l’uso di oggetti dell’infanzia un’orrida similitudine di comportamento. Le maestre hanno sentito, inorridite, la descrizione degli atti successivi del padre ma hanno mantenuto la calma e non lo hanno interrotto, facendolo continuare il racconto e capire meglio cosa fosse successo a quel bambino. Poi la segnalazione alla procura. A quel punto agli inquirenti non è restato che documentare quegli incontri, con la mamma e gli altri due figli in salotto a guardare ignari e sereni un’altra tv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • nadia

    06 Agosto @ 20.26

    X MAURIZIO : mi sa che sei tu che non sai leggere !!!!! Parla chiaramente dei musulmani dicendo che li odiamo ! Ma chi li ha messi in mezzo ? Chi li ha citati ? Io no di sicuro !!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Geronimo

    06 Agosto @ 16.55

    Nadia, mauro non ha messo in mezzo i musulmani, leggi meglio

    Rispondi

  • nadia

    06 Agosto @ 10.04

    X MAURO : ma perche' devi sempre mettere in mezzo i musulmani anche quando l'argomento trattato e' di tutt'altra natura ? Perche' li metti sempre al centro di qualsiasi argomento ? Mi pare che stessimo parlando di pedofilia !!!! Comunque appoggio e condivido in pieno le parole di WOLF !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • mauro

    06 Agosto @ 09.53

    Caro Wolf, sempre per non ripetersi ma a me sembra di aver letto che durante il nazismo erano loro a considerarsi vittime degli ebrei, zingari, e tutti coloro considerati dei subumani. come sia andata a finire poi, lo sappiamo. In breve wolf "non fare la vittima se qualcuno ti da del razzista. O preferisci che ti si dica dell'altro, che ti assicuro e molto meno lusinghiero

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    06 Agosto @ 07.35

    Se fossero solo 2 o 3 il mio lavoro di moderatore sarebbe molto meno impegnativo... Comunque il mio era un invito generale, per tutti i lettori che partecipano ai forum: poi, ognuno ragioni per sè, così come io continuerò - spero in modo equanime - ad applicare le nostre regole, cestinando chi non intende rispettarle. Grazie. (G.B.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

IL CASO

Albero travolge un taxi e due auto in centro a Roma: un ferito Foto

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro