-3°

Provincia-Emilia

Tutti i musei della provincia in una mappa

1

Dal Museo Guatelli di Ozzano alla Casa Natale di Giuseppe Verdi a Roncole, dal Museo Tebaldi di Torrechiara al Museo ebraico Levi di Soragna, e poi ancora la Fondazione Magnani Rocca a Mamiano, il Museo del Mondo Piccolo a Fontanelle, il Museo dei lucchetti di Cedogno, il Museo del Risorgimento Tanara di Langhirano, il museo del Duomo di Berceto, e tanti altri ancora. Sono 39 le strutture riportate nella cartoguida dei musei della provincia di Parma, un agile e utile strumento di consultazione che da oggi è a disposizione del territorio.
L’iniziativa è ideata e coordinata dalla Provincia, che l’ha realizzata con il contributo di Banca Monte Parma. Capofila del progetto è la Fondazione Museo Ettore Guatelli di Ozzano Taro, che raccorda le iniziative e la rete dei musei.
La nuova cartoguida realizzata da Edicta contiene da un lato schede e informazioni pratiche di tutte le 39 strutture museali presenti, e dall’altro la cartina vera e propria, con i musei collocati sul territorio e contrassegnati da specifici colori: le strutture sono state infatti raggruppate in 8 percorsi tematici (“Collezionando passioni”, “Storie di uomini e cose”, “Cultura del cibo”, “Luoghi della tradizione religiosa”, “Gente di Po”, “Forme della natura”, “Tra antiche mura”, “Per non dimenticare”), ciascuno caratterizzato da un proprio simbolo e da un proprio colore. È in distribuzione gratuita nei musei, negli uffici turistici, al Parma Point; on line è su www.turismo.parma.it.
L’obiettivo è quello di offrire al fruitore, turista o cittadino di Parma o del Parmense, una vera e propria mappa del musei del territorio, con tutte le informazioni pratiche utili alla visita, dando l’idea anche “visiva” di un vero e proprio sistema museale. La novità più significativa è infatti proprio questa: i musei del Parmense non si presentano da soli ma in rete, ed è proprio la rete l’elemento su cui la Provincia punterà anche per la loro promozione sui circuiti italiani di turismo culturale e sui siti web specializzati.
“Sono musei con caratteristiche e storie molto diverse, che qui si mettono a disposizione del territorio in una cartoguida pensata in modo moderno e intelligente”, ha detto nella presentazione di oggi al Parma Point l’assessore provinciale alla Cultura Giuseppe Romanini. “Questo vuole essere anche l’inizio del percorso di costituzione di una rete: un vero e proprio sistema dei musei del territorio, un sistema organico che lavori insieme e arrivi a fare una promozione coordinata. Dietro questa idea c’è una scelta molto precisa: la consapevolezza del valore di queste realtà, che possono avere un ruolo importante nel consolidare una cultura dell’identità di un territorio. Un tema, questo, che in una fase di forte globalizzazione ha un valore indiscusso”. Da Romanini anche l’annuncio dei prossimi passi del sistema museale: “In autunno firmeremo un protocollo d’intesa con i musei, per dare avvio formale alla costituzione del sistema”.  Sempre in autunno partiranno inoltre workshop tematici per gli operatori dei musei, che così potranno incontrarsi, confrontarsi e avere utili occasioni di scambio.
“I progetti veri sono quelli che recuperano quello che c’è già, lo valorizzano e lo mettono a sistema: qui sta il discorso di fondo di questa iniziativa, che comincia con la cartoguida ma che vuole andare ben più in là. L’obiettivo è appunto quello di fare rete, di lavorare insieme e di fare “massa critica”: un metodo apprezzabile, importante anche per fronteggiare momenti di crisi come quelli che stiamo vivendo - ha osservato la vice presidente della Fondazione Museo Guatelli Caterina Siliprandi -. Ettore Guatelli nel costruire la sua collezione aveva avuto un’intuizione geniale, ma non si era accontentato: chiedeva continuamente aiuto agli altri, la sua curiosità lo faceva interrogare costantemente tutti. In lui c’era una fondamentale idea della circolarità della conoscenza: questa stessa idea dovrebbe animare il nostro sistema”.
Pieno appoggio da Banca Monte Parma, che “anche in questo modo – ha osservato Erico Verderi, responsabile del Servizio di segreteria generale e relazioni esterne - sostiene un territorio in cui è fortemente radicata e dove vanta una presenza assolutamente significativa, con un presidio ad oggi di 50 filiali. È nello spirito di Banca Monte sostenere le migliori espressioni del territorio, quelle che consentono di tenere vive tradizioni e cultura che sono le stesse di una banca come la nostra”.
A comporre il Sistema museale della provincia di Parma sono le tante, diverse realtà che custodiscono la storia e le tradizioni del Parmense e lo straordinario patrimonio culturale sparso nei diversi angoli della provincia. Nelle 39 strutture che ad oggi fanno capo al sistema si va dalle realtà istituzionali e già strutturate alle iniziative che devono tutto al genio e alla passione di privati cittadini; 6 di questi Musei sono infatti riconosciuti come “Musei di qualità” dalla Regione Emilia Romagna e dall’IBC per le loro carattistiche e i loro standard qualitativi. Realtà diverse che testimoniano la storia di questa terra, le sue tradizioni, le sue peculiarità, i suoi protagonisti, gli usi e costumi delle diverse aree della provincia, il suo ambiente così particolare, le arti figurative e tanto altro ancora. Sono tante “porte” d’ingresso e di scoperta del nostro territorio, che danno al visitatore la sensazione di incontrare qualcosa di speciale.
 
I 39 musei e gli 8 percorsi tematici
 
1. Collezionando passioni
Fondazione Magnani Rocca - Mamiano
Museo Renato Brozzi - Traversetolo
Museo dei lucchetti - Cedogno
Museo del disco e della liuteria - Noceto
Museo della tipografia - Noceto
Museo Martino Jasoni - Corchia
 
2. Storie di uomini e cose
Museo Guatelli - Ozzano Taro
Museo uomo - ambiente - Bazzano
Museo di storia e civiltà - Varano Marchesi
Museo “Gli Orsanti” - Compiano
Museo dell’ emigrante - Tarsogno
Museo Riccardi - Zibello
Museo Concerto Cantoni - Coltaro
Museo dell’ingegno popolare - Colorno
 
3. Cultura del cibo
Museo del Parmigiano Reggiano - Soragna
Museo del salame - Felino
Museo del Prosciutto di Parma - Langhirano
Museo del pomodoro - Collecchio
 
4. Luoghi della tradizione religiosa
Museo diocesano - Fidenza
Museo del Duomo - Berceto
Museo ebraico Fausto Levi - Soragna

5. Gente di Po
Museo del mondo piccolo - Fontanelle
Archivio di Casa Guareschi - Roncole Verdi
Museo Casa Barezzi - Busseto
Museo Giuseppe Verdi - Busseto
Casa natale Giuseppe Verdi - Roncole Verdi
Centro del boscaccio - Diolo
 
6. Forme della natura
Seminario - Bedonia
Museo paleontologico - Salsomaggiore terme
Museo del Parco dello Stirone - Scipione
Museo del Parco del Taro - Collecchio
Museo dei Boschi - Sala Baganza
 
7. Tra antiche mura
Museo Rocca Sanvitale - Fontanellato
Museo della civiltà valligiana - Bardi
Museo Tebaldi - Torrechiara
Musei del Castello - Compiano
 
8. Per non dimenticare
Museo del Risorgimento F. Tanara - Langhirano
Museo della Resistenza - Sasso
Museo del Risorgimento - Fidenza

Informazioni generali:
PARMA POINT
TEL. 0521 931800

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi Boschi

    05 Agosto @ 17.09

    Si sono dimenticati i principali musei: tutti i Municipi del territorio e i Palazzi della Provincia. Una degustazione antiquariale della funzione pubblica con la possibilità di intrattenersi con operatori nei giochi di ruolo.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

1commento

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

1commento

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

9commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute 

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

14commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

MONTECCHIO EMILIA

Vende Audi A4 a 1.800 euro ma è una truffa: denunciato bergamasco

1commento

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento