14°

28°

Provincia-Emilia

«Spese troppo alte: in centro gli spettacoli non hanno futuro»

Ricevi gratis le news
0

 Pietro Furlotti

«Cara movida, ma quanto mi costi?». I baristi del centro di Noceto si lamentano per i troppi passaggi burocratici e gli elevati costi che debbono sostenere quando organizzano eventi rivolti alla comunità. Che si parli di movida o di un semplice pianobar le cose non cambiano e lo scontento regna sovrano all’ombra della Rocca. Tutti propongono all’Amministrazione comunale delle soluzioni che possano contribuire a rendere vivo il centro del paese che spesso, nelle sere d’estate, è deserto. 
«Per fare suonare un complesso nell’area antistante il locale - ha detto un barista del centro che preferisce mantenere l’anonimato - ho pagato in tutto quasi 800 euro, una cifra esagerata. I costi della Siae, quelli dell’Arpa, l’occupazione del suolo pubblico, 0,55 euro al metro quadrato, e il visto di un geometra iscritto all’albo sono solo alcune delle spese e ogni permesso deve essere presentato con una marca da bollo da 14.62 euro. Il Comune dovrebbe fare delle autocertificazioni per venirci incontro». 
Il più arrabbiato di tutti è Franco Bernuzzi del bar «Gèlo»: «Faccio i complimenti al sindaco Pellegrini per il suo operato, tranne per la scelta degli assessori al Commercio e ai Grandi eventi dei quali chiederei le dimissioni. Per i giovani non c'è praticamente nulla, sono rimaste le feste del nocino e quella dei nonni che sono pensate per cittadini di età avanzata. Se si continua di questo passo, il centro di Noceto morirà tra sei mesi. Organizzare feste per i ragazzi, infatti, è diventato impossibile visto che i costi sono maggiori dei guadagni e nessuno sembra volerci aiutare. Non è ammissibile, poi, che i giovani vadano nei bar di Medesano o Varano perché là c'è più vita. Pur pagando, non mi è consentito nemmeno sistemare una sedia in piazza nel giorno del mercato». Per lui, però, una soluzione c'è: «Non serve certo un miracolo, bastano assessori capaci. Un consiglio che potrei dare al Comune è quello di concedere all’inizio dell’anno un unico permesso valido per tutti. Sono aperto al dialogo, ho diverse idee da proporre agli amministratori». 
Marco Taciti, titolare del «Caffè Commercio» e presidente dell’Ascom Noceto, ha aggiunto «Non ci è possibile fare nulla per i giovani e i nocetani in generale, ci sono costi elevati. Da parte del Comune, poi, c'è poca chiarezza su quali siano le procedure da tenere. Servirebbe una maggiore operatività e disponibilità tra gli assessori delegati. Personalmente mi basterebbe, nelle sere d’estate, un chitarrista che reca pochissimo disturbo, niente di più, ma ci ho quasi rinunciato. Auspico anche una maggiore collaborazione tra i bar del centro».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti