10°

20°

Provincia-Emilia

Palanzano - Il Comitato Vaestano insorge: no alla centrale

Ricevi gratis le news
1

Beatrice Minozzi

Fino a poco tempo fa a Palanzano si sentiva spesso parlare del Comitato Giarola, sorto per dire no al progetto che prevedeva la costruzione di una centrale a biomasse a Borgo Giarola, piccola località alle porte di Palanzano. Ora è più frequente sentir parlare di Comitato Vaestano. Il motivo è semplice. «Pensavamo che fosse tutto finito, che la centrale a biomasse fosse solo un brutto ricordo - spiegano i componenti del Comitato Vaestano -, e invece abbiamo scoperto che sì, la centrale non l’avrebbero più fatta a Giarola, ma che in compenso sorgerà in località Nacca, alle porte di Vaestano». Gli abitanti della frazione non ci hanno pensato due volte ed hanno costituito il comitato, presieduto da Franco Ferrari, che in poco tempo ha raccolto qualcosa come 550 firme. «Terra, aria e acqua sono i tre elementi che rendono preziosi luoghi ancora incontaminati come l’alta Val d’Enza e la Val Cedra - continuano dal comitato, che non vuole fare della sua causa una questione politica -. Sono i giacimenti che gli abitanti delle montagne dovrebbero godere in prima persona e trasformare in fonti di benessere anche economico, rispettando il loro equilibrio e lavorando per la loro protezione. Una nota stonata, improvvisamente, potrebbe rovinare l’equilibrio millenario: nel bel mezzo di una piccola, appartata valle si vorrebbe costruire una centrale che si alimenterà anche con le scorie di altri mondi già degradati». 
La centrale sarà costituita da due impianti separati ma collegati tra loro, ognuno dei quali avrà una potenza di 999 kw. Uno funzionerà a biomasse, e l’altro a syngas, «ovvero un gas di sintesi - spiegano -. Ma cosa ci si potrà bruciare? Di tutto, dalla legna, ai resti della produzione agricola, fino ad arrivare ai rifiuti. Quando diciamo di tutto intendiamo proprio di tutto. Sarà un impianto industriale inserito in un ambiente incontaminato». Di nuovo: terra, aria, acqua «ma questa volta non come le esecutrici della volontà di una natura buona - continuano i componenti del comitato -, bensì come vittime predestinate di uno dei tanti errori che l’uomo, in buona o in malafede, da sempre commette». Il comitato ha chiesto più volte un incontro con l’Amministrazione comunale, «ma non abbiamo avuto risposte di alcun tipo - spiegano -. Non siamo stati interpellati e neppure avvistati del progetto, che non ci hanno permesso neppure di vedere». «La terra sarà percorsa da grossi mezzi che transiteranno su vie di comunicazione non adatte - spiega Ferrari -, l’aria accoglierà fumi, vapori, odori che questo luoghi non avrebbero mai prodotto. L’acqua scorre a pochissima distanza dall’impianto e ne riceverà gli scoli». La domanda sorge spontanea: Palanzano e Vaestano hanno bisogno di tutto questo? «Sul piano della sensibilità no di certo, ma sul piano della razionalità si può aggiungere che quest'iniziativa non si sostiene da sola, non nasce per rigenerare un valore a partire da scarti prodotti su questo territorio, ma dovrà attirarne da altri luoghi». Quali scarti? Di quali e quanti mezzi di trasporto ci sarà bisogno? «La dimensione di impianti così grossi ben si adatta a livelli di produzione di liquami o cippato da segherie o grosse aziende - risponde Ferrari -, ma a Vaestano c'è tutto questo? La risposta è: no. E allora perché investire in tutto questo e non in un altro progetto?».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • guido

    31 Agosto @ 20.23

    non ci sono le materie prime in loco, non ci sono le strade per far passare le decine di camion necessari, cui prodest?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

10commenti

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

BASSA

Energia elettrica, servizio regolare a Fontanellato: la sospensione è stata spostata al 30 ottobre

L'elettricità dovrà essere staccata per un'intera mattina a causa di un intervento nella scuola

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro