21°

28°

Provincia-Emilia

Unione Pedemontana, polemica sulla polizia municipale

Unione Pedemontana, polemica sulla polizia municipale
0

 Gian Carlo Zanacca

Durante l’ultimo consiglio dell’Unione dei Comuni della Pedemontana parmense, che unisce Collecchio, Sala Baganza, Felino, Traversetolo e Montechiarugolo, è riemersa la polemica relativa alla gestione del corpo unico della polizia municipale. 
A riproporla all’assemblea il consigliere di minoranza di Sala Baganza, Tiziana Azzolini, che ha chiesto al presidente di turno Alberto Pazzoni le ragioni della mancata convocazione di una seduta monotematica dedicata alle problematiche del corpo unico di polizia municipale. Pazzoni ha risposto che è stato preso un accordo per affrontare l’argomento alla fine di agosto.
 La Azzolini ha fatto inoltre distribuire una nota con cui due agenti del corpo unico di polizia municipale lamentavano che un consigliere di maggioranza dell’Unione pedemontana di Felino avrebbe richiesto l’intervento dei carabinieri di Felino per controllare l’operato dei due agenti in forza al corpo unico di polizia municipale mentre si trovavano in servizio nella frazione di San Michele Tiorre. 
Il fatto contestato riguarderebbe un caffè preso al bar dagli agenti. «Un fatto - ha sottolineato l’Azzolini - che rende bene lo spaccato di una situazione che ha certamente bisogno di chiarimenti». 
Approvata con i voti favorevoli della maggioranza, contraria la minoranza, anche la variazione di bilancio che prevede un aumento di costi pari a 2.400 euro per la realizzazione del nuovo sito web dell’Unione. 
Una decisione osteggiata dal consigliere di minoranza di Collecchio, Giovanni Montani, che ha suggerito come in un «periodo di tagli sarebbe stato auspicabile realizzare il lavoro in economia o verificare la possibilità di risparmiare». 
Per l’assessore al bilancio Paolo Bianchi la necessità di realizzare un sito web rientra nelle priorità legate ad una corretta informazione e comunicazione.
 Prevista anche la gestione a livello di Unione delle funzioni relative alla convenzione con l’associazione Centro Antiviolenza di Parma per la realizzazione del progetto «Non ti scordar di me». Il progetto, già avviato dalle singole amministrazioni, ha un costo di 4.800 euro e prevede punti di ascolto per le donne in difficoltà e maltrattate.
 Al consigliere di Felino Diego Baruffini, dimissionario, è subentrato l’ex assessore al bilancio nel primo mandato di Barbara Lori, Ignazio Girotti, 69 anni di Felino. «Spero che la mia esperienza - ha detto - possa costituire un utile contributo anche per questa realtà».  Girotti è subentrato a Baruffini anche come componente della commissione bilancio dell’Unione.
 L’Unione si è anche strutturata attraverso l’approvazione di regolamenti necessari per migliorare la sua operatività. Fra questi, il regolamento per il funzionamento del Consiglio comuanle, quello di contabilità e quello  dei contratti, il regolamento per i lavori, le forniture ed i servizi in economia e l’approvazione dei criteri finalizzati all’adozione dei regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat