20°

31°

Provincia-Emilia

Furti ai videopoker: i carabinieri di San Polo d'Enza arrestano il presunto capo di una banda di cinesi

Furti ai videopoker: i carabinieri di San Polo d'Enza arrestano il presunto capo di una banda di cinesi
1

Secondo gli inquirenti era a capo di una banda che ha preso di mira i videopoker usando una chiave passepartout nei bar di diversi paesi del Reggiano, da Correggio a San Polo d'Enza. In base a un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale della Libertà di Bologna, i carabinieri di San Polo d'Enza hanno arrestato, in provincia di Verona, il cittadino cinese Weijun Chen. Altri due complici, cinesi clandestini, sono ricercati.

Le indagini dell'operazione "Nuovo Oriente" sono partite da un furto al bar Montecito di San Polo d’Enza, avvenuto il 5 gennaio scorso. I carabinieri di San Polo d’Enza, coordinati dal pm Maria Rita Pantani, hanno iniziato le indagini. Esaminando le immagini di videosorveglianza e dalle testimonianze raccolte, gli investigatori sono riusciti a individuare uno dei membri della banda, che, in base alle indagini, pochi giorni dopo è risultato coinvolto in un furto al Bar 900 di Correggio.
Anche grazie ad esami comparativi eseguiti con il supporto del Ris di Parma, i carabinieri sampolesi hanno acquisito elementi oggettivi per identificare gli altri componenti della banda che, con il medesimo modus operandi, aveva svaligiato le macchine cambia-monete di entrambi i pubblici esercizi.
I malviventi, che avevano già precedenti di polizia specifici, entravano nei locali e alcuni di loro distraevano i gestori con delle scuse più disparate. Nel frattempo i complici, dopo aver provveduto a prelevare l’intero contenuto in moneta delle macchine cambia banconote, aprivano il cassetto delle stesse, servendosi di una chiave passepartout, e portavano via il denaro (ogni volta alcune migliaia di euro).

I membri della banda il 23 marzo sono stati deferiti  alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia, che, considerati gli indizi di colpevolezza e la gravità del fatto, ha richiesto l'emissione di un provvedimento di custodia cautelare in carcere. La richiesta è stata però rigettata dal Tribunale reggiano. Il pm Maria Rita Pantani ha fatto ricorso al Tribunale della Libertà di Bologna, che ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per tutti gli indagati, accogliendo le motivazioni del pubblico ministero.
Così oggi a Cerea, in provincia di Verona, i carabinieri hanno arrestato Weijun Chen, con l'accusa di concorso in furto aggravato e continuato. Sono in corso le ricerche di altri due soggetti cinesi, clandestini, colpiti dallo stesso provvedimento.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Damn

    10 Agosto @ 01.24

    Certo che se avesse fatto questa parte in ciaina a quest'ora lo avrebbero gia' giustiziato con un colpo alla nuca e ne avrebbero venduto gli organi... Non sarebbe possibile condannarlo secondo il codice penale cinese, dato che e' cittadino cinese?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

7commenti

Crisi pd?

Bonaccini: "Peccato, Parma poteva essere un laboratorio nazionale"

1commento

autostrada

Pomeriggio di code e traffico intenso tra Fiorenzuola e Parma in A1

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

29commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

15commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

12commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

6commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

3commenti

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

lutto

E' morto Paolo Limiti: conduttore e paroliere. Scrisse per Mina - Gallery - Video

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse