sorbolo

Canzone di Natale "contestata", Salvini: "Vorrei incontrare il preside"

Lega Nord, propaganda politica su Natale in scuola elementare
Ricevi gratis le news
5

Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini torna sulla questione della contestata canzone di Natale alla scuola media di Sorbolo. «Babbo Natale che porta un sacco di permessi di soggiorno...Ma lasciate stare questi poveri bambini! Da papà, non ho parole», dice oggi Salvini, che ieri aveva invitato l’autore a cantare la canzone «a casa sua» e che oggi si dice «pronto a incontrare il dirigente scolastico per un confronto sull'argomento».
Salvini ricorda anche il testo della canzone: «C'è un silenzio un pò speciale nella sera di Natale, tutti sono più contenti, solo un bambino batte i denti. La sua pelle è cioccolato, al freddo non è abituato, vende Kleenex e accendini, bussa piano ai finestrini... Una slitta atterra in strada tra brillanti di rugiada, il bambino è spaventato: chi è quell'uomo che è atterrato? Sono io, Babbo Natale, è speciale questo giorno! Ti ho portato un sacco pieno di permessi di soggiorno». Per commentare, sarcastico: «Questa perla (autore tal Marco Testoni) sarà una delle «canzoni di Natale» per i bimbi della scuola media di Sorbolo». Concludendo di essere «senza parole». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oldsailor

    25 Novembre @ 18.02

    Lei gentilissimo Vercingetorige a perfettamente ragione. Mio figlio e fortunatamente una moltitudine di Sorbolesi la pensa esattamente così. Se il Sindaco, Il Parroco e il corpo insegante vuole cantare "pelle al cioccolato" la vadano a cantare in Moschea. Io sono ateo; ma i miei no. Ma quando sento cantare in coro Adeste Fideles e Stile Nacht, nonostante i miei 69 anni e il cinico che questa società mi fatto diventare, mi commuovo sempre; perché queste sono le NOSTRE tradizioni; e non quelle d'importazione!

    Rispondi

  • Oldsailor

    23 Novembre @ 18.49

    Forse al sig. Sandrino sfugge la gravità della questione? Personalmente quando mio nipote e arrivato a casa con questa schifezza politica mi è venuto il mal di stomaco. Non credo sia molto utile e istruttivo inculcare surrettiziamente nei bambini coglionate del genere! Lasciamoli il più possibile fuori da queste beghe; ne avranno anche troppe quando cresceranno; non le pare? Comunque queste "sparate" da parte del corpo insegante "evoluto" non sono una novità. Vedi il vietare i presepi, la parola Natale e festività natalizie; invitando ad usare sinonimi del tipo: festività invernali ecc. Questo lo trovo un bellissimo esempio di razzismo verso di noi e le NOSTRE tradizioni!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      23 Novembre @ 19.19

      "Oldsailor" , lei è nonno , non genitore . Tutto dipende dai genitori . Se sapranno dire , col necessario "muso duro" , a preside ed insegnanti che , se , a scuola , non saranno rispettate e trasmesse agli scolaretti le tradizioni del Natale cristiano , con tutto il Presepio , l' Albero , e il magnifico canto di "Adeste fideles" ( altro che la pelle al cioccolato ! ) , non manderanno i bambini a scuola fino a Natale. Quelli che vorranno sostituire "Adeste fideles" con la pelle al cioccolato , potranno festeggiare il Natale alla madrassa , per conto loro. Se i genitori non avranno gli attributi per far questo , si prenderanno i pesci in faccia.

      Rispondi

  • Sandrino

    23 Novembre @ 15.30

    Salvini non hai cose più importanti da fare???

    Rispondi

  • Luca

    23 Novembre @ 13.36

    Si sono dimenticati di inserire la strofa "col barcone è arrivato perché Renzi l'ha chiamato"

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS