14°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - Addio al pasticciere Bruno Tosi

Salsomaggiore - Addio al pasticciere Bruno Tosi
0

Se n'è andato Bruno Tosi, maestro pasticcere salsese molto conosciuto e stimato. La città termale ha perso così un pezzo della sua storia, ma soprattutto la figura di un uomo che ha dedicato la vita al lavoro e alla famiglia e - grazie alla nota pasticceria fondata con il fratello - ha aiutato a diffondere la notorietà di Salso come luogo di cure termali, di benessere e di prodotti buoni e genuini.
Avrebbe compiuto 72 anni il prossimo 26 agosto. E' spirato all'ospedale di Vaio, dove era ricoverato per l'aggravarsi di una malattia che lo aveva aggredito tre anni fa, ma che non gli aveva mai tolto la voglia di  far conoscere e di insegnare la sua grande passione: l'alta pasticceria. La sua scomparsa ha suscitato profondo cordoglio in tutta la città. Tosi era una vera e propria «istituzione» a Salso. La sua rinomata pasticceria, fondata insieme al fratello Renzo, vide la luce nel 1962, dopo un apprendistato da garzone alla storica pasticceria Provinciali di via Cavour a Parma. Originari di Parma, Bruno e Renzo,  rilevando quella che era l’allora pasticceria «Parco», aprirono a Salso l’attività  che ancora oggi si trova nella stessa sede e porta il loro cognome. Maestro pasticcere, Bruno, come il fratello Renzo, ha insegnato il mestiere a diverse generazioni di giovani, alcuni dei quali hanno ripreso a rielaborato il suo dolce più famoso: la «focaccia» dolce. Bruno ha lavorato senza sosta nella sua pasticceria sino al traguardo del pensionamento, ma è sempre rimasto legato all’attività,  tanto che aveva impiantato una sorta di piccolo laboratorio nella sua abitazione per preparare dolci per i suoi familiari. Inoltre ha continuato fino a pochi mesi fa a tenere corsi in varie località  della penisola e  all’estero, collaborando con l'Accademia italiana pasticceri. Era stato in Polonia, in Svizzera e in Costa Rica, dove aveva inaugurato un'attività. Negli anni '90  - per un decennio - era stato presidente dell’Ascom di Salso, interessandosi e partecipando attivamente ai problemi della categoria e della città. Per il suo forte impegno era stato insignito dell’onorificenza di «Cavaliere della Repubblica».
Ha dedicato l’intera esistenza alla sua attività  e alla famiglia. Era tifoso del Parma e si recava anche allo stadio Tardini a sostenere la sua squadra del cuore, tornendo sempre volentieri nella «sua» Parma. Appassionato di sport, aveva sostenuto diverse compagini locali, fra cui il Salso Calcio e la Polisportiva salsese. Oltre alla moglie Anna Maria ha lasciato i figli Matteo e Marco, le adorate nipotine Anna, Alice e Linda, le nuore Paola ed Erika, il fratello Renzo con la famiglia e i parenti. Il rosario sarà recitato questa sera alle 20,30 nella chiesa parrocchiale di Sant'Antonio. Le esequie saranno celebrate domani alle 14,45 sempre in Sant'Antonio. La salma giungerà dall'ospedale di Vaio e, dopo le esequie, sarà tumulata nel cimitero di Ugozzolo di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv