11°

29°

Provincia-Emilia

I cittadini e la tangenziale: «Opera utile, ma incompleta»

I cittadini e la tangenziale: «Opera utile, ma incompleta»
0

di Paolo Panni

Ha compiuto il suo primo anno la nuova tangenziale di San Secondo, una delle più importanti opere pubbliche realizzate, negli ultimi anni, nel borgo della Bassa. E la cittadinanza sembra soddisfatta di questa nuova opera, anche se viene richiesta la pronta realizzazione dei prossimi tratti. 
«Per me - dice Laura Bodini - la tangenziale ha portato il vantaggio di avere molto meno traffico di camion sulla provinciale verso Parma. Se fino all’anno scorso per immettermi sulla provinciale alle 8 del mattino ci mettevo anche 5 o 6 minuti, ora la situazione è molto migliorata. Per questo ritengo l’opera utile; si sono ridotti il traffico e l’inquinamento ambientale e acustico». 
E, aggiunge Pier Lorenzo Pavesi, «anche se non è ancora ultimata nella parte verso Fontanellato, il traffico specialmente quello pesante non transita più per il paese. Ora speriamo che venga ultimata: vista l’utilità concreta di questo primo tratto gli amministratori provinciali e comunali dovrebbero essere maggiormente motivati a completarla».
 Gabriele Pezzarossa parla a sua volta di opera utile perchè «ha alleggerito il traffico pesante diminuendo l’inquinamento ambientale, acustico e di pericolosità, specie per i pedoni e ciclisti. Però - fa notare - questi benefici vanno solamente ad una parte del paese. Il tratto di strada che dalla provinciale per Parma va verso Fontanellato è  nelle stesse condizioni di 40 anni fa; specie nel tratto tra viale Cavour e viale Battisti mancano le zone di attraversamenti pedonali e ciclabili adeguatamente segnalate e di traffico pesante ne passa veramente tanto». 
Del traffico ridotto in via Partigiani d’Italia parla poi Cesare Pezzarossa: «Penso che la tangenziale sia utilizzata molto da e verso via Cremonese. Rimane comunque un discreto traffico diretto verso il paese nelle direzioni di Fontanellato e Soragna. A mio parere ci sono troppe rotonde: ne bastava una che immettesse nel quartiere artigianale. Più una strada è scorrevole più la gente è invogliata a percorrerla». 
Secondo Pezzarossa «rimane il problema delle "vasche": cioè di quelli che, pur dovendo andare da altre parti, transitano in mezzo al paese per vedere chi c'è nei bar». 
Infine, Pier Luigi Poldi Allaj definisce «di grande importanza la tangenziale soprattutto per i residenti in viale Partigiani d’Italia e viale Matteotti, strade che si sono notevolmente decongestionate dal traffico, in particolare quello pesante, verso Cremona». 
Ma la situazione  - ammette a sua volta - «è rimasta invariata sulla direttrice Fontanellato e forse addirittura peggiorata sulla direttrice Soragna-Busseto dove il traffico, attraverso viale I Maggio, viale Pier Maria Rossi e via Dall’Aglio, va anche verso il casello autostradale di Fidenza e verso il piacentino». 
Il problema - secondo Poldi Allaj - potrebbe trovare una rapida ed efficace soluzione con una adeguata sistemazione della strada della Fornace e dei relativi accessi alle provinciali 10 e 50». 
Per Poldi Allaj «ci sarebbe qualcosa da ridire anche sulla segnaletica». E cita un paio di esempi. «Sulla rotonda del Martorano - fa notare - coloro che sono diretti a Busseto vengono instradati sulla tangenziale per poi essere dirottati su viale I Maggio. Ancora più sconcertanti le indicazioni autostradali. A partire dalla rotonda della Fornace e per l’intero tragitto della tangenziale, chi vuole raggiungere un casello autostradale  viene indirizzato verso Parma, praticamente il casello più lontano ed utile solo per chi va verso Bologna; poi nella rotonda di San Quirico, con doppia indicazione A15-A1 e con scarsa coerenza, si viene fatti ritornare verso San Secondo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima