15°

Provincia-Emilia

Gestione impianti sportivi: sottoscritte le convenzioni

Gestione impianti sportivi: sottoscritte le convenzioni
0

Nel corso dell’ultimo consiglio comunale sono state approvate le convenzioni per la concessione in gestione  dei centri sportivi «Il Pioppo», dove gioca la squadra di rugby neo promossa in Eccellenza, e «Il Noce», gestita dai Crociati calcio Srl. La convenzione  riguardante il Pioppo aveva suscitato nelle scorse settimane un po' di attrito tra la società Rugby Noceto e l’amministrazione, ma con la stipula dell'accordo sembra che sia stata appianata ogni difficoltà, anche se, a dire il vero, i termini della convenzione sono validi fino alla fine del 2010.  Tra i banchi del consiglio, forse un po' a sorpresa, si è discusso più animatamente della convenzione che regola «Il Noce», valida fino al 30 giugno 2011. Nella convenzione per l’impianto calcistico è specificato che il gestore, ovvero i Crociati, dovranno versare al Comune di Noceto un canone annuo di 5 mila euro, con Iva non compresa, a titolo di corrispettivo per l’utilizzo dell’impianto.  L’Amministrazione riconosce al gestore un corrispettivo economico di 40 mila euro annui con Iva compresa.
L’assessore allo Sport Carlo Rabaglia ha sottolineato che: «Il contributo, in caso di proroga, sarà determinato, come avviene anche per «Il Pioppo», annualmente, tenendo conto delle disponibilità di bilancio». La minoranza si è astenuta puntando il dito contro la brevità delle convenzioni e lo scarso impatto sociale che i Crociati calcio avrebbero sui nocetani: «Sono davvero pochissimi i ragazzi dai tredici anni in su di Noceto che giocano nei Crociati - ha detto Franco Colla, consigliere di minoranza -. L’amministrazione dovrebbe imporsi e fare in modo che i Crociati allestiscano delle squadre parallele a quelle che disputano i campionati di alto livello in modo tale da dare la possibilità a tutti di giocare. Non è giusto - ha aggiunto   Colla - che i nostri ragazzi vadano a giocare nelle squadre dei comuni limitrofi quando in paese abbiamo una realtà del genere. Se i Crociati non assicurano questo ai giovani nocetani non è che la realtà professionistica sia poi così indispensabile per Noceto». Carlo Rabaglia ha risposto che nel calcio c'è sempre stata la selezione e che alcuni anni fa, ai tempi della società calcistica «Futura Ponte Noceto», i genitori imponevano ai figli di spostarsi in altre squadre perchè le compagini in cui i ragazzi militavano, e nelle quali potevano giocare tutti, erano poco competitive. Per quanto riguarda la durata delle convenzioni, dai banchi della maggioranza è stato detto che le «convenzioni hanno breve durata proprio per essere plasmate e modificate nel tempo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia