Provincia-Emilia

Addii e conferme ai vertici delle scuole fornovesi

0

di Donatella Canali

Cambiamenti e conferme alla dirigenza delle scuole fornovesi, di grado differente. All’istituto superiore «Gadda» è stata confermata la dirigente Margherita Rabaglia mentre sono in partenza il preside della secondaria di primo grado, Flavio Colantuoni, che ha raggiunto l’età pensionabile e Claudio Setti, dirigente della Direzione didattica di Fornovo, diretto all’istituto comprensivo di Borgotaro.
Quello che si ipotizza per questi due ultimi istituti fornovesi è un anno di reggenza, in attesa della costituzione di un istituto comprensivo: le nomine dei due dirigenti si avranno presumibilmente a fine agosto.
A lasciare con un patrimonio di tanti bei ricordi la direzione didattica, dopo sei anni spesi su questo incarico, cui vanno aggiunti i sedici precedenti come insegnante, è Claudio Setti.
«E' stato un periodo molto ricco - conferma il dirigente - sia dal punto di vista professionale che umano. Ho trovato grande collaborazione con i dirigenti che mi hanno preceduto, gli insegnanti, i collaboratori amministativi, le istituzioni locali e territoriali, così come con le associazioni e soprattutto le famiglie. Non sono mancate difficiltà ma credo che con tutti i soggetti ci sia sempre stato con confronto diretto e leale. Quello di Fornovo, con le scuole dei cinque Comuni che lo costituiscono, è un Circolo didattico impegnantivo, per la grandezza del territorio, in buona parte montano, dove sono attive scuole di diverse dimensioni ed esigenze. Ma vanta grandi professionalità, punti fermi ed una buona organizzazione: il mio principale obiettivo è stato quello di garantire a tutti plessi, a tutte le classi, le stesse opportunità, sia didattiche che organizzative e gestionali ed un servizio di qualità in tutte le scuole».
Tra le cose più gratificanti Setti ricorda i progetti del Circolo ormai consolidati, come quelli legati alla continuità tra gradi scolastici, all’intercultura e alle istituzioni.
«Mi auguro con piacere di avere dato ai ragazzi, con il progetto sulle istituzioni, il senso della legalità e della democrazia. Penso che le nostre classi siano state le uniche a proporre una legge, portata fino al consiglio regionale».
Tra gli strumenti più utilizzati per «unificare» e far dialogare tra loro i tanti plessi sparsi del circolo fornovese, da Berceto a Selva, da Fornovo a Mormorola, Solignano, Riccò e Ghiare di Berceto, ha contribuito il giornalino telematico «Hello Amici», sul quale vengono regolaremente pubblicate notizie e cronache scolastiche, oltre al relativo sito. Tra le più recenti pubblicazioni, quella della sintesi dei questionari distribuiti alla famiglie per monitorare il gradimento dei servizi scolastici: servizi che sono stati promossi dai genitori, con dati molto positivi soprattutto sul tema delle relazioni, dell’accoglienza e della partecipazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti