20°

Provincia-Emilia

Addii e conferme ai vertici delle scuole fornovesi

0

di Donatella Canali

Cambiamenti e conferme alla dirigenza delle scuole fornovesi, di grado differente. All’istituto superiore «Gadda» è stata confermata la dirigente Margherita Rabaglia mentre sono in partenza il preside della secondaria di primo grado, Flavio Colantuoni, che ha raggiunto l’età pensionabile e Claudio Setti, dirigente della Direzione didattica di Fornovo, diretto all’istituto comprensivo di Borgotaro.
Quello che si ipotizza per questi due ultimi istituti fornovesi è un anno di reggenza, in attesa della costituzione di un istituto comprensivo: le nomine dei due dirigenti si avranno presumibilmente a fine agosto.
A lasciare con un patrimonio di tanti bei ricordi la direzione didattica, dopo sei anni spesi su questo incarico, cui vanno aggiunti i sedici precedenti come insegnante, è Claudio Setti.
«E' stato un periodo molto ricco - conferma il dirigente - sia dal punto di vista professionale che umano. Ho trovato grande collaborazione con i dirigenti che mi hanno preceduto, gli insegnanti, i collaboratori amministativi, le istituzioni locali e territoriali, così come con le associazioni e soprattutto le famiglie. Non sono mancate difficiltà ma credo che con tutti i soggetti ci sia sempre stato con confronto diretto e leale. Quello di Fornovo, con le scuole dei cinque Comuni che lo costituiscono, è un Circolo didattico impegnantivo, per la grandezza del territorio, in buona parte montano, dove sono attive scuole di diverse dimensioni ed esigenze. Ma vanta grandi professionalità, punti fermi ed una buona organizzazione: il mio principale obiettivo è stato quello di garantire a tutti plessi, a tutte le classi, le stesse opportunità, sia didattiche che organizzative e gestionali ed un servizio di qualità in tutte le scuole».
Tra le cose più gratificanti Setti ricorda i progetti del Circolo ormai consolidati, come quelli legati alla continuità tra gradi scolastici, all’intercultura e alle istituzioni.
«Mi auguro con piacere di avere dato ai ragazzi, con il progetto sulle istituzioni, il senso della legalità e della democrazia. Penso che le nostre classi siano state le uniche a proporre una legge, portata fino al consiglio regionale».
Tra gli strumenti più utilizzati per «unificare» e far dialogare tra loro i tanti plessi sparsi del circolo fornovese, da Berceto a Selva, da Fornovo a Mormorola, Solignano, Riccò e Ghiare di Berceto, ha contribuito il giornalino telematico «Hello Amici», sul quale vengono regolaremente pubblicate notizie e cronache scolastiche, oltre al relativo sito. Tra le più recenti pubblicazioni, quella della sintesi dei questionari distribuiti alla famiglie per monitorare il gradimento dei servizi scolastici: servizi che sono stati promossi dai genitori, con dati molto positivi soprattutto sul tema delle relazioni, dell’accoglienza e della partecipazione.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Consiglio:

Consiglio comunale

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio: "Non lo riconosco più come capogruppo"

Non condivide la mail contro Costi. Dall'Olio replica: "Intervento inappropriato" - Segui la diretta della seduta

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, tre gruppi si contendono il simbolo M5s

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

11commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

processo

I clienti di Corona: "Pagavamo tanto per avere pubblicità"

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

SOCIETA'

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara