14°

28°

Provincia-Emilia

Trefiumi sotto le stelle: tradizione e solidarietà

Trefiumi sotto le stelle: tradizione e solidarietà
Ricevi gratis le news
0

 Enrico Gotti

È nata sul sagrato della chiesa, 26 anni fa, nel giorno di San Lorenzo. Allora erano solo in tre a fare da mangiare per la festa di tutto il paese. Oggi sono dieci volte tanto e quella sagra nel cuore di Trefiumi è diventata una delle più seguite dell’Appennino. Anche martedì una folla ha cenato sotto le stelle, tra i tavoli di legno che riempivano il borgo. 
L'omaggio a don Roberto
 «Trefiumi povera e bella, raccattata sulla sponda di un fiume... dove le stelle lasciano un’orma di cenere». Sono i versi di Don Roberto Ferrari, che fu parroco di Trefiumi fino al 1989, e che sono stati stampati, quest’anno, sulla tovaglia sopra ogni tavolo.
Il ricavato per il paese
 Ginetto Sandei ha visto nascere quella festa: «Quella cosa, nata quasi per scherzo o solo per fare giocare i bambini il pomeriggio della sagra e mangiare un po' di torta fritta, è cresciuta con l’aiuto e l’impegno di tutti, che hanno creduto nei valori di un tempo, quando San Lorenzo era l’occasione per il ritorno al paese natio, per lo stare assieme, per passare una giornata di festa, anche in tempo di ristrettezze economiche. Oggi diamo da mangiare a un migliaio di persone, con la buona volontà di tanti, che hanno a cuore Trefiumi». Il ricavato della sagra è reimpiegato direttamente per il paese.
 «L'anno scorso 5.000 euro sono stati spesi per il nuovo campo sportivo. - continua Sandei - Prima, ad esempio, per la sistemazione del salone parrocchiale e del sagrato della chiesa». 
 I volontari
 I volontari hanno dai 9 ai 70 anni. Il comitato organizzatore, composto da Alessandro Olivieri, Stefano Vicini, Rino Vicini, Ginetto Sandei, coinvolge persone di ogni età, anziani, adulti e giovanissimi. Nella cucina allestita nell’aia è un via vai di giovani camerieri con la maglietta «Staff», un brulicare di stranomi e di disposizioni impartite in dialetto. Dietro ai fornelli, a sorvegliare le ricette preparate con le quattro enormi pentole sul fuoco, due cuochi professionisti, Ivo Maini e il figlio Andrea.
 Dopo la banda che ha accompagnato nel pomeriggio la processione della statua di San Lorenzo nel paese, a chiudere la festa a tarda sera, come negli altri anni, sono stati i balli e i fuochi d’artificio nel cielo di Trefiumi. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti