10°

Provincia-Emilia

L'addio a Cristiano: «Ciao papà»

L'addio a Cristiano: «Ciao papà»
1

 Chiara Reggiani

 Ieri pomeriggio una numerosa folla si è raccolta davanti alla chiesa di Castione Baratti per dare l’ultimo saluto a Cristiano Costoncelli. In tanti hanno espresso il loro cordoglio alla moglie Giovanna e ai figli Marcello, Matteo e Margherita.   
Cristiano, uno dei più noti ristoratori della provincia, aveva perso la vita in un tragico incidente stradale sabato mattina. Mentre si stava recando al suo ristorante, la «Trattoria di mare» a Traversetolo, Costoncelli in sella alla sua moto si è schiantato contro un camion, morendo sul colpo.   
Il feretro è arrivato accompagnato da un gruppo di amici in moto, che condividevano con lui questa passione.    La cerimonia funebre è stata presieduta da don Andrea Avanzini. Nell'omelia il parroco di Castione ha detto che «per l’ultima volta Cristiano ha unito tutti intorno a una tavola». E lo ha poi ricordato come «una persona coraggiosa. Per lui le difficoltà non erano mai un ostacolo ma una possibilità per esprimere generosità e bontà». 
Alla moglie, ai figli, ai famigliari e agli amici «lascia - ha concluso il parroco - uno spirito da combattente, da persona positiva e affabile».   
Ha celebrato il rito funebre anche don Renato Santi, parroco di Contignaco, che aveva unito in matrimonio Cristiano e Giovanna. 
«Ha realizzato tanto nel lavoro e nella famiglia - ha ricordato - amava la vita e non si è mai tirato indietro davanti alle avversità».   
Al termine della funzione religiosa hanno parlato anche la moglie Giovanna, alcuni amici, la nipote e la figlia.    
«Grazie Cristiano - ha detto tra le lacrime la consorte - per tutto quello che mi hai dato. Continuerò la nostra attività per te».    
Gli amici hanno poi ricordato commossi il carattere solare e altruista di Cristiano,  sempre sorridente.  
 Anche la nipote Beatrice ha rievocato alcuni momenti felici trascorsi con lo zio: «Ricordo le giornate in piscina passate insieme, la tua voglia di scherzare e la tua gioia di vivere. Ci mancherai tanto.»    
«Ciao papà»: con queste parole la figlia Margherita di 5 anni ha segnato la fine della cerimonia, tra la commozione di tutti i presenti alla cerimonia funebre.
   Al termine della messa un forte applauso ha accompagnato l’uscita del feretro dalla chiesa. 
Un lungo corteo si è poi diretto al cimitero di Castione, dove Cristiano è stato sepolto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • patrizia

    14 Agosto @ 06.10

    non lo conoscevo personalmente, ma so che era una brava persona. in pochi anni questa zona ha perso tre ristoratori, tutti nel pieno della vita.vorrei ricordarli qui con voi: Savino Cancellaro ed Enrico Grossi di Vignale.ed ora Cristiano. Persone affabili,con un destino bastardo,come tanti

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Josè Carrerascompie 70 anni

IL GRANDE TENORE

Josè Carreras compie 70 anni

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

Questa sera dalle 23 sul sito exit poll, spoglio e proiezioni

polfer

Nel reggiseno 17 dosi di cocaina: arrestata

2commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

Carabinieri

Quando la vendita dell'iPhone è una truffa

3commenti

Salsomaggiore

"Lorenzo, un ragazzo speciale"

Domani alle 15 il funerale

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

5commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

2commenti

gran bretagna

Gli automobilisti killer al telefonino rischieranno l'ergastolo

WEEKEND

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

Calciomercato

Cinque curiosità su Roberto D'Aversa

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

SOCIETA'

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

9commenti