22°

Provincia-Emilia

Prefinali di Miss Italia: da oggi 255 ragazze a Salsomaggiore

Prefinali di Miss Italia: da oggi 255 ragazze a Salsomaggiore
Ricevi gratis le news
3

Il rito del concorso di Miss Italia si rinnova domani con l’arrivo a Salsomaggiore di 255 ragazze: 21 sono già in finale e saranno in tv l’11 e il 12 settembre (finalissima il 13). Una giuria poi sceglierà le altre 39 per comporre il gruppo delle 60 che saranno affidate a Milly Carlucci e a Emanuele Filiberto per lo spettacolo di Raiuno.
La sera del 27 agosto la maggior parte delle miss tornerà a casa e le altre cominceranno il cammino, tra prove, registrazioni e interviste, per arrivare al titolo. «Ma saranno giornate importanti per tutte, come è avvenuto per le migliaia di ragazze che hanno partecipato al concorso nelle loro città. Se vissuta bene spiega Patrizia Mirigliani – è un’esperienza che lascia il segno: ognuna prende da questa manifestazione ciò che ritiene utile. Per me rimane il modo migliore per valorizzare e celebrare il mondo femminile». La patron è a Salsomaggiore da ieri. Milly Carlucci, che la raggiungerà, ha spiegato in tv che «non vogliamo attrici e ballerine provette, ma cerchiamo ragazze che abbiano 'profumo di talento' e che vogliano mettersi in gioco». L’arrivo delle miss è fissato domani all’Hotel Valentini e martedì mattina sono in programma i servizi fotografici della stampa. La sera del 27, infine, le 60 finaliste selezionate dalla giuria saranno presentate nella rinnovata piazza Berzieri. A Salsomaggiore gli arrivi si susseguiranno: il 25 verrà Maria Perrusi, la Miss in carica; il 6 settembre sarà la volta di Miss Italia nel Mondo 2010 Kimberly Castillo Mota, il 9 settembre l’attrice Denny Mendez.  Tutte le regioni sono presenti, tranne la Valle D’Aosta: per la prima volta, infatti, nessuna ragazza si è iscritta e i titoli in palio sono andati alle piemontesi. E' vero che è la regione più piccola e quella meno popolata, ma ci sono pur sempre 5.000 ragazze con l’età giusta per presentarsi a Miss Italia e il fenomeno – rilevano gli organizzatori – non si spiega, anche se gli anni scorsi le iscrizioni erano comunque molto basse. «Andremo in Valle d’Aosta a cercarle personalmente perchè vogliamo che anche questa bellissima regione sia presente alle nostre feste», annuncia Patrizia Mirigliani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    23 Agosto @ 08.31

    Spero che l'esempio delle valdostane sia seguito anche dalla altre regioni. Siamo nel 2010 , basta con questo spettacolo di provincialismo, questo fenomeno da baraccone, questo mercato delle vacche francamente imbarazzante per molti, tranne per chi ci lucra sopra con tutte le numerosissime serate di anteprime in tutt'Italia, e laTv pubblica ( si fa per dire) che trasmette ben quattro , dicasi quattro serate televisive ( prima erano solo due e già bastavano ed avanzavano ) noiosissime e riempite del nulla, spettacolo indecente in tutti i sensi , al massimo interessante per le sole partecipanti , costrette a sfilare nè più nè meno come sui marciapiedi le schiave del mercato del sesso ( e per qualche arrapato cronico, ma oggi come oggi le donne devono guardarsi più che in passato da questi arrapati cronici, da certi sex addicted che spesso degenerano in violenza da stalking o peggio ), ragazze che sanno già che non avranno un gran futuro lavorativo normale e puntano tutto sullo spettacolo, ma solo una forse ce la farà, le altre ottantanove torneranno con le pive ne sacco ( una sfilata di ragazze spesso nemmeno di particolare avvenenza e troppo acerbe ancora per esibirsi in pubblico : infatti fanno fatica pure a spiccicare qualche frase compiuta), con i giurati che ammirano i quarti anteriori e soprattutto quelli posteriori ( innovazione introdotta nel 2007, quella per cui si giudica anche il lato B, a connotare il tutto di un'ulteriore dose di volgarità) , perpetuando il sistema della mercificazione del corpo femminile.

    Rispondi

  • francesco brundo

    23 Agosto @ 03.58

    Ma fanno ancora queste cose qui ??? pensavo che nel 2010 l'evoluzione femminile ci fosse stata, tante marce per la liberazione della donna, ugualità, poi davanti al denaro del successo, va tutto a puttane, si puo' dire ? ....questo è solo puro esibizionismo, mascherato !

    Rispondi

  • marco

    22 Agosto @ 19.51

    Finalmente una BUONA notizia !!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La cucina piace bella piccante

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Barchette di carciofi con curry e curcuma

di Silvia Strozzi

Lealtrenotizie

Lite con coltello in via Lazio: e così vien incastrato per furto

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

2commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

10commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

11commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

41commenti

dopo Parma-Empoli

Lucarelli: "Tante ingenuità, ma puniti oltre misura" Video

1commento

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

6commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

3commenti

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...