-5°

Provincia-Emilia

Noceto, il fotovoltaico sul tetto della scuola e del palazzetto

Noceto, il fotovoltaico sul tetto della scuola e del palazzetto
1

 Pietro Furlotti

Entra nel Piano triennale il progetto di collocare sul tetto del polo scolastico di via Gandiolo e sul palazzetto dello sport di via Passo Buole un impianto fotovoltaico. L’approvazione della variante è stata decisa nell’ultimo consiglio comunale. L’opposizione si è astenuta. 
Il progetto è stato attuato con il meccanismo di «project financing» che prevede l’intervento di un privato che, investendo almeno la cifra prevista dal bando, diventa a tutti gli effetti proprietario e gestore dell’opera per un certo periodo. 
Il capogruppo di minoranza Giorgio Sartor ha fatto il punto della situazione: «Crediamo che questo modo di procedere sia associabile a quella che potremmo definire «finanza creativa» fatta per sfuggire alle maglie del patto di stabilità. Infatti - ha aggiunto - la locazione finanziaria è un vero e proprio meccanismo di leasing attraverso il quale si costruisce un’opera senza fare un mutuo quindi non si rientra nei meccanismi contabili che regolano il patto di stabilità». 
Il finanziatore è proprietario dell’opera fino a quando il Comune termina il pagamento delle rate e non riscatta l’opera. «Con una durata di locazione finanziaria di venti anni al termine del leasing - ha continuato Sartor - la vita utile dei pannelli sarà praticamente finita e dovranno essere sostituiti con una spesa paragonabile». 
Secondo la minoranza vi è mancanza di chiarezza: «Nella delibera - ha detto Sartor - non sono specificati il piano finanziario, gli interessi che dovranno essere pagati al finanziatore e se gli incentivi dello Stato potranno supportare l’intervento». 
Le scelte fatte in passato, stando a quanto afferma l’opposizione, hanno influito: «Questo è l’ennesimo esempio di come il Comune di Noceto cerchi di mettere una pezza ad una scelta poco oculata fatta negli anni scorsi. Era senz'altro possibile fare un’installazione di pannelli fotovoltaici nella nuova scuola al momento della sua costruzione che non risale a più di tre anni fa. Probabilmente - ha aggiunto il capogruppo di minoranza - la scorsa Amministrazione non aveva la sensibilità per fare questo tipo di scelte che ora sono divenute quasi obbligatorie visto che i costi di gestione della nuova scuola si sono rivelati maggiori rispetto a quelli previsti».
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    22 Agosto @ 21.51

    Finanza creativa , spesso un eufemismo. Possono dirlo chiaro? Ci possiamo fidare di previsioni fatte da persone che hanno dimostrato essere sbagliate. Comunque non capiaco peché i fotovoltaici devono essere fortemente sovvenzionati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

24commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto