14°

Provincia-Emilia

Berceto scopre de Zurbarán - In duomo un suo olio su tela

Berceto scopre de Zurbarán - In duomo un suo olio su tela
0

 Stefania Provinciali

«San Francesco in meditazione», l’olio su tela capolavoro del sivigliano Francisco de Zurbarán (Fuentes de Cantos 1598 - Madrid 1664), famoso per i suoi frati misteriosi e ascetici, sarà in mostra nel Duomo di San Moderanno dal 27 al 30 agosto. 
La presentazione, promossa dal Comune di Berceto, si svolgerà venerdì, alle   18, con interventi del sindaco, Luigi Lucchi, del vicepresidente nazionale vicario Fima (Federazione italiana mercanti d'arte), Tommaso Tomasi e dallo storico dell’arte Emilio Negro. 
Ad indicare l’opera era stato l’antiquario Alessandro Torricelli, consigliere provinciale Fima, in corrispondenza con le manifestazioni per il quarto centenario della morte di Caravaggio che si celebra in Italia e all’estero per affrontare il tema della luce caro ai due artisti e nell’ottica dei responsabili Fima di far conoscere opere d’interesse museale ad un pubblico vasto. E’ così giunto sull'Appennino il San Francesco, grazie alla disponibilità di un collezionista milanese che ha scelto Berceto e il suo duomo, a fronte di altre richieste di partecipazione, per esporlo nel giorno della scomparsa di de Zurbarán, il 27 agosto del 1664. Il dipinto è appena rientrato in Italia dopo essere stato esposto al Museo Maillol di Parigi nella mostra «C'est la vie - Vanitées de Caravage à Damien Hirst» dove la critica l’ha definito un capolavoro assoluto.
Per il territorio è un’occasione unica e rara per confrontare il genio della luce italiano, con l’artista spagnolo, già definito dal Longhi «il Caravaggio Spagnolo». Certo è che de Zurbarán  nel coniugare in maniera a dir poco conturbante la resa realistica e l’intensità pittorica con il contenuto e il messaggio spirituale, si può considerare espressione della grande mistica spagnola del secolo. Col volto intento nella meditazione, quasi a «negare» lo sguardo allo spettatore, nascosto dietro l’ombra del cappuccio, Francesco pare assorto sul «fine ultimo dell’uomo», evocato dal teschio. Una luce «brutale» crea ombre profonde sulla superficie della tonaca del santo più volte «celebrato» dal pittore spagnolo. 
In primo piano il misterioso fascino e la straordinaria potenza della luce, elemento fondamentale per l’artista al fine di raggiungere momenti di profondo misticismo.
Il pittore inizia come apprendista nella città di Siviglia dove conosce Pacheco e diventa amico di Velázquez. Nei primi anni di attività vive a Llerena, ma nel 1626 riceve un primo importante incarico a Siviglia: dipingere il ciclo di San Pablo El Real. Nel 1629 si stabilisce a Siviglia dove lavora per la cattedrale e per diversi ordini religiosi (francescani, domenicani e certosini). Nel 1634 viene invitato per volontà di Velázquez a partecipare alla decorazione del Salon de Reinos del Buen Retiro con una serie di pitture sul mito di Ercole. Tornato a Siviglia, de Zurbarán  esegue le opere più importanti di tutta la sua carriera: i dipinti della certosa di Jerez e quelli della sacrestia della chiesa dei gerolomini di Guadalupe. 
A partire dal 1640 riceve numerosi incarichi per le chiese dell’America spagnola. De Zurbarán fino alla morte vive in condizioni economiche precarie. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

pacciani commenta

"Parma poco brillante: ma contano i tre punti" Video

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

9commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

Parma

Carnevale, carri e maschere dal Battistero alla Cittadella Foto Video

Spettacoli

Agnese Scotti: «Il mio teatro è fisico»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

8commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

FIERE

E' iniziato Mercanteinfiera: curiosità fra gli stand Foto

SPORT

Coppa del mondo

Sci: Peter Fill vince il SuperG. Argento per gli azzurri nel Team sprint

lega pro

La Reggiana vince e si fa sotto. Il Gubbio si allontana

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia