19°

30°

Provincia-Emilia

Bullismo, 17enne preso a calci e pugni per aver detto "Non voglio rogne"

10

E' bastata una frase, 'non voglio rogne', per scatenare un pestaggio in piena regola con calci e pugni da parte di due bulli che hanno voluto così 'punire' l’affronto di quella risposta data loro da un ragazzo di 17 anni, spazientito dal fatto di essere appena stato bagnato con dell’acqua. La vittima ha riportato una lesione all’orecchio, ed è stato necessario ricoverarlo in ospedale. Ma i due bulli, alla fine, sono stati individuati e denunciati dai carabinieri di Montecchio Emilia, nel Reggiano.
E' tutto successo ad aprile, in occasione della Fiera paesana dedicata a San Marco, ma il fatto è stato denunciato ai carabinieri solo a fine luglio, quando la madre della vittima è riuscita a vincere le paure del figlio che ha deciso di denunciare l’accaduto. I bulli sono stati subito individuati dai carabinieri e denunciati per concorso in lesioni. Si tratta di un ventenne di Bibbiano ed un ventunenne di San Polo d’Enza. Secondo i militari hanno agito così solo per far capire ai numerosi giovani presenti che a loro così non si doveva rispondere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dany Ghiro

    27 Agosto @ 17.17

    Con i bulli(di qualsiasi eta' etnia e religione...) bisogna adoperare lo stesso trattamento che loro fanno sulle loro vittime:colpirne uno per educarne cento!Non e' col "buonismo" a tutti i costi che li si recupera, le istituzioni devono obbligarli a seguire un corso di recupero in "buona condotta sociale",come parte pratica assistere gli handicappati e gli anziani,e come parte teorica delle belle ore di gruppo con dei (veramente ne'...) buoni psicologi,che risalgano e glielo facciano capire da dove e' iniziata la loro insensibilita' e prepotenza verso i piu' deboli!

    Rispondi

  • guido

    27 Agosto @ 13.40

    Ad Emu:se non fossimo in democrazia,tu difficilmente potresti scrivere liberamente su un quotidiano abbasso questo o quell'altro.

    Rispondi

  • mauro

    27 Agosto @ 12.04

    eh se il bullo e' nostrano.. intanto: nessuno li vuole legare ai binari, oppure non si fa sentire; poi gli diamo tre o quattro ceffoni... perche' sono dei poveri ragazzini deficenti...

    Rispondi

  • Aristarco

    27 Agosto @ 11.21

    In queste storie di bullismo il sottoscritto tenderebbe più che mai ad identificarsi con la vittima. Anche proprio perchè mai e poi mai mi verrebbe in mente di andare a infastidire e provocare qualcun altro che vuole stare per i fatti suoi. D'altra parte - siccome ho una certa età - ho avuto qualche incontro - inevitabilmente - con qualche bulletto. Siccome non sono mingherlino, non ho mai avuto problemi a gestire questi spiacevoli "incontri". Però, devo ammettere anche di aver forse avuto fortuna. L'aspetto deprimente è che la società nel suo complesso non fa niente per contrastare questo fenomeno. Bisognerebbe essere più intolleranti nei confronti di questi bulletti.

    Rispondi

  • Ari

    27 Agosto @ 11.02

    Queste situazioni vanno affrontate con calma e chiarezza! Occorre dialogo. Nell'unica lingua che questi soggetti comprendono: gli schiaffoni.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Ballottaggio:

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

19commenti

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

1commento

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

1commento

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

1commento

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

9commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

1commento

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

8commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande