20°

Provincia-Emilia

Bullismo, 17enne preso a calci e pugni per aver detto "Non voglio rogne"

10

E' bastata una frase, 'non voglio rogne', per scatenare un pestaggio in piena regola con calci e pugni da parte di due bulli che hanno voluto così 'punire' l’affronto di quella risposta data loro da un ragazzo di 17 anni, spazientito dal fatto di essere appena stato bagnato con dell’acqua. La vittima ha riportato una lesione all’orecchio, ed è stato necessario ricoverarlo in ospedale. Ma i due bulli, alla fine, sono stati individuati e denunciati dai carabinieri di Montecchio Emilia, nel Reggiano.
E' tutto successo ad aprile, in occasione della Fiera paesana dedicata a San Marco, ma il fatto è stato denunciato ai carabinieri solo a fine luglio, quando la madre della vittima è riuscita a vincere le paure del figlio che ha deciso di denunciare l’accaduto. I bulli sono stati subito individuati dai carabinieri e denunciati per concorso in lesioni. Si tratta di un ventenne di Bibbiano ed un ventunenne di San Polo d’Enza. Secondo i militari hanno agito così solo per far capire ai numerosi giovani presenti che a loro così non si doveva rispondere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dany Ghiro

    27 Agosto @ 17.17

    Con i bulli(di qualsiasi eta' etnia e religione...) bisogna adoperare lo stesso trattamento che loro fanno sulle loro vittime:colpirne uno per educarne cento!Non e' col "buonismo" a tutti i costi che li si recupera, le istituzioni devono obbligarli a seguire un corso di recupero in "buona condotta sociale",come parte pratica assistere gli handicappati e gli anziani,e come parte teorica delle belle ore di gruppo con dei (veramente ne'...) buoni psicologi,che risalgano e glielo facciano capire da dove e' iniziata la loro insensibilita' e prepotenza verso i piu' deboli!

    Rispondi

  • guido

    27 Agosto @ 13.40

    Ad Emu:se non fossimo in democrazia,tu difficilmente potresti scrivere liberamente su un quotidiano abbasso questo o quell'altro.

    Rispondi

  • mauro

    27 Agosto @ 12.04

    eh se il bullo e' nostrano.. intanto: nessuno li vuole legare ai binari, oppure non si fa sentire; poi gli diamo tre o quattro ceffoni... perche' sono dei poveri ragazzini deficenti...

    Rispondi

  • Aristarco

    27 Agosto @ 11.21

    In queste storie di bullismo il sottoscritto tenderebbe più che mai ad identificarsi con la vittima. Anche proprio perchè mai e poi mai mi verrebbe in mente di andare a infastidire e provocare qualcun altro che vuole stare per i fatti suoi. D'altra parte - siccome ho una certa età - ho avuto qualche incontro - inevitabilmente - con qualche bulletto. Siccome non sono mingherlino, non ho mai avuto problemi a gestire questi spiacevoli "incontri". Però, devo ammettere anche di aver forse avuto fortuna. L'aspetto deprimente è che la società nel suo complesso non fa niente per contrastare questo fenomeno. Bisognerebbe essere più intolleranti nei confronti di questi bulletti.

    Rispondi

  • Ari

    27 Agosto @ 11.02

    Queste situazioni vanno affrontate con calma e chiarezza! Occorre dialogo. Nell'unica lingua che questi soggetti comprendono: gli schiaffoni.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery