14°

Provincia-Emilia

Rimale, lo sfogo dei residenti: la viabilità, spina nel fianco

Rimale, lo sfogo dei residenti: la viabilità, spina nel fianco
0

 Annarita Cacciamani

Aumentare l'illuminazione dell’incrocio sulla via Emilia, sistemare il sottopasso e realizzare una pista ciclabile per raggiungere Fidenza.  Sono le richieste degli abitanti di Rimale, la più piccola delle frazioni del comune, dove anche la chiesa non apre più le porte da anni, all’amministrazione e agli altri enti locali compatenti. 
«L'illuminazione è molto scarsa - spiega Gigliola Gnudi - , nel centro del paese ci solo 3 lampioni e molte abitazioni sono al buio. Inoltre, anche l’incrocio sulla via Emilia è totalmente privo di luce e non si vede. E’ molto pericoloso anche perché c'è sempre l’erba alta che riduce ancora di più la visibilità». «Anche la strada che porta qui dalla via Emilia e il tratto dopo la chiesa non sono illuminate sebbene ci siano delle case. Abbiamo chiesto diverse volte di portare qualche lampione ma nessuno ha fatto nulla. Servirebbero anche dei dissuasori di velocità, dato che le auto vanno sempre velocissime» aggiunge Laura Pitetti. Un’altra questione che crea da tempo diversi problemi agli abitanti è il sottopasso che si allaga molto spesso in caso di forti piogge, oltre ad essere sporco. 
«Sono anni che il sottopasso si allaga. Ogni tanto un tecnico viene a vedere ma il problema non è ancora stato risolto - sottolinea Mario Omati - . A volte, poi, si allaga anche la strada che va verso Castione e, nel caso fosse inagibile anche il sottopasso la frazione rimarrebbe isolata». 
Per arrivare a Fidenza ci sarebbe una terza via che, seguendo la ferrovia, sbuca nella vicinanze di via Zani. Non è asfaltata, è piena di buche e, con la pioggia, si riempie di fango. Secondo gli abitanti sarebbe un’ottima pista ciclabile. «Basterebbe sistemarla un po', chiudendo le buche, e potremmo andare a Fidenza in 10 minuti, senza usare la macchina, dato che i chilometri da fare sono circa 3 - spiega Luigina - . Andare in bici sulla via Emilia è troppo pericoloso». Ci sono, però, altre problematiche. Piccole cose ma che aspettano una soluzione da anni. 
«Se cade un segnale, non viene rimesso a posto oppure se si rompe il dosso, non viene sostituito - raccontano gli abitanti - . E le forze dell’ordine passano poco e, quando vengono, ripartono quasi subito. In compenso, siamo molto contenti della raccolta differenziata». C'è poi il canale, intasato e pieno di nutrie. «Nel canale - racconta un altro residente - vengono scaricate le acque di Fornio e della Pinko, ma, visto che il greto non viene mai pulito, quando è pieno l’acqua fuoriesce». 
E ancora, il cimitero non ha un impianto idrico e chi deve innaffiare i fiori deve portare l’acqua da casa. Infine gli abitanti sono dubbiosi sull'aumento di produzione della Solveko. «Rispetto a qualche anno fa la situazione è migliorata e dall’industria non provengono più odori, ma non riusciamo a capire quali vantaggi possa portare l’aumento di produzione» concludono. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Scientifico e tecnici, il «sorpasso»

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

2commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

La nuova Kia Rio Il video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv