16°

Provincia-Emilia

Tipica e popolare: l'enogastronomia ha la sua «ricetta»

Tipica e popolare: l'enogastronomia ha la sua «ricetta»
0

Chiara Reggiani

Valorizzare l’enogastronomia locale attraverso la lettura. Di questo si è parlato nel dibattito di ieri mattina in piazza Garibaldi all’interno della manifestazione «Vin'arte». 
Nel corso dell’incontro sono stati presentati i libri finalisti del premio letterario «Bancarella della cucina»: «La mia cucina pop» di Davide Oldani, «La Gola» di Marino Marini, «Buon appetito America» di Laurel Evans, «I dieci comandamenti» di Fabio Picchi e «Le ricette del designer» di autori vari.    Al dibattito, moderato dal direttore di Tv Parma Andrea Gavazzoli, hanno partecipato gli autori Davide Oldani e Marino Marini, Andrea Griffagnini, critico enogastronomico della Gazzetta di Parma, Giorgio Melandri, giornalista e degustatore della guida Gambero Rosso, Giuseppe Benelli, presidente della «Fondazione Città del Libro» di Pontremoli e Gianni Guido Bellini, assessore al Commercio del Comune di Traversetolo.    
Ha introdotto l’incontro Benelli, ideatore del premio Bancarella. «I libri vincitori di quest’anno  - ha detto- sono tutti accomunati dalla volontà di recuperare l’identità locale attraverso la cucina». Benelli ha ricordato anche l’impegno di Baldassarre Molossi, storico direttore della Gazzetta, nella valorizzazione della letteratura della cucina.   In seguito è intervenuto Griffagnini: «I prodotti locali sono il patrimonio della cultura del territorio. Parma ha grandi potenzialità, ma deve migliorare cercando di sfruttarle al meglio». 
  Anche secondo Melandri «occorre riscoprire i prodotti del territorio. La cucina deve cercare di avvicinare le persone».   E’ stata poi la volta della presentazione dei libri di  Oldani e  Marini.   Davide Oldani è il notissimo chef del ristorante «D’O» di Cornaredo, alle porte di Milano. «Con il mio locale - ha spiegato - ho realizzato il sogno di aprire un ristorante nel mio territorio, che fosse accessibile a tutta la gente comune. E per fare questo cerco di mantenere i prezzi contenuti. “Cucina pop” significa proprio cucina popolare».   E’ toccato poi a  Marini, chef e fondatore di Slow food, autore de «La Gola». «Nel mio libro - spiega Marini - ho cercato di ripercorrere in una sorta di viaggio un menù tipico italiano, introducendo ogni piatto con delle citazioni letterarie».   
Al termine del dibattito è stato consegnato il premio per la miglior carta dei vini parmigiani a Marco Dallabona, chef del ristorante Stella d’Oro di Soragna.   Concluso l’incontro, il sommelier Paolo Tegoni ha tenuto una lezione dal titolo «Trasgressioni sul Lambrusco: guida all’assaggio e agli abbinamenti del Lambrusco con pesce e anguria».   Per tutta la giornata sono stati presenti stand dei produttori del Consorzio Vini dei Colli di Parma ed è stato possibile acquistare e degustare i prodotti. «Questa manifestazione - ha spiegato l’assessore Gianni Guido Bellini - si ripeterà a Traversetolo ogni ultima domenica del mese, con tanti appuntamenti diversi per far conoscere i vini e la cucina del territorio». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling