il caso

Polemica al Fuori Orario: "Ragazzi lasciati fuori senza motivo"

Spray al peperoncino in discoteca
Ricevi gratis le news
5

La telefonata arriva da una mamma. Che racconta non del figlio ma dell'amico 16enne che ha visto tante volte per casa e che ieri sera, invece di trascorrere una serata di festa in discoteca con la compagnia di sempre, ha dovuto risalire con amarezza sull'autobus e tornare indietro. 

Sono le 23 di venerdì, e la compagnia di amici è appena scesa dal bus che l'ha portata dalla Pedemontana all'ingresso del Fuori Orario. Si mettono in fila, tirano fuori le tessere Arci e nel mentre - raccontano - vedono alcuni giovani allontanati dai buttafuori. Quando tocca a loro, gli addetti alla sicurezza li fanno passare tutti tranne uno: il 16enne di origine marocchina. "Ai ragazzi è stato detto che erano marocchini quelli che spruzzavano lo spray al peperoncino e quindi non lo avrebbero fatto entrare per sicurezza - spiega la mamma, riportando il racconto del figlio e degli amici - Loro a quel punto hanno chiamato i carabinieri, ma la risposta è stata "Dai, torna a casa e risparmia i soldi". Allora hanno telefonato al padre di uno di loro, poliziotto, facendolo parlare coi buttafuori. Ma non hanno dato ascolto nemmeno a lui". "Mi chiedo se era necessario questo trattamento, che trovo discriminatorio - continua la donna - : da cosa hanno dedotto che era marocchino? Non potevano semplicemente verificare che non avesse bombolette in tasca? E poi la tessera è nominale: se sanno chi sono i vandali dello spray, perché non bloccare semplicemente loro? Che atteggiamento è?".

"Gli addetti alla sicurezza hanno avuto disposizione di lasciar fuori chi nel passato ha creato problemi - risponde uno dei gestori del locale di Taneto -. Loro sanno fare il loro lavoro, conoscono alcuni personaggi, capita diverse volte che non facciano entrare qualcuno e capiterà ancora. Il locale non fa differenze in base alla provenienza o altro, questa è pretestuosa diffamazione: per noi è solo questione di sicurezza. Se qualcuno di loro è permaloso, se la prenda pure...  Poi a volte capita che nel gruppetto che lasciano fuori ci sia uno che non ha colpe, ma se accade è perché gli altri, invece, hanno avuto comportamenti sbagliati. Sui vandali dello spray non abbiamo ancora certezze: le indagini sono in corso".

La mamma però non ci sta: "Quel 16enne è un bravo ragazzo, ed è sempre andato con la compagnia di mio figlio. Erano là, insieme, anche il 19 novembre. Davvero ora siamo arrivati a questi livelli? Per me è troppo grossa, e se la racconto è perché non trovo giusto che possa cadere così..".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    25 Dicembre @ 18.45

    Penso che capita spesso che in qualche locale non fanno entrare degli italiani per vari motivi "a me da giovane é capitato di non entrare perché non gli piaceva come ero vestito" ma non ho mai telefonato alla gazzetta. È che quando succede a uno straniero e per razzismo.

    Rispondi

  • Clipper

    24 Dicembre @ 23.05

    E' meglio far entrare uno in più o uno in meno? Si faccia la domanda e si dia una risposta.

    Rispondi

  • Massimiliano

    24 Dicembre @ 21.51

    Bah, si vede che gli addetti alla sicurezza abbiano avuto i loro buoni motivi per non far entrare il giovin virgulto.... Quando avevo io 16 anni si andava in discoteca all'Astrolabio la domenica pomeriggio e alle 19.30 si andava a casa!! Altro che lettere e polemiche sui giornali!!!

    Rispondi

  • Aivan

    24 Dicembre @ 17.56

    Ma la discoteca è l'unico punto di incontro ? Non se ne può fare a meno ?

    Rispondi

  • paolo

    24 Dicembre @ 14.13

    Cara signora con tutto il rispetto abbiamo problemi più gravi. Vedi Berlino. Ed in ogni caso le misure di sicurezza , a tutti i livelli, possono limitare le libertà. Entrerà la prossima volta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande