15°

29°

il caso

Polemica al Fuori Orario: "Ragazzi lasciati fuori senza motivo"

Spray al peperoncino in discoteca
Ricevi gratis le news
5

La telefonata arriva da una mamma. Che racconta non del figlio ma dell'amico 16enne che ha visto tante volte per casa e che ieri sera, invece di trascorrere una serata di festa in discoteca con la compagnia di sempre, ha dovuto risalire con amarezza sull'autobus e tornare indietro. 

Sono le 23 di venerdì, e la compagnia di amici è appena scesa dal bus che l'ha portata dalla Pedemontana all'ingresso del Fuori Orario. Si mettono in fila, tirano fuori le tessere Arci e nel mentre - raccontano - vedono alcuni giovani allontanati dai buttafuori. Quando tocca a loro, gli addetti alla sicurezza li fanno passare tutti tranne uno: il 16enne di origine marocchina. "Ai ragazzi è stato detto che erano marocchini quelli che spruzzavano lo spray al peperoncino e quindi non lo avrebbero fatto entrare per sicurezza - spiega la mamma, riportando il racconto del figlio e degli amici - Loro a quel punto hanno chiamato i carabinieri, ma la risposta è stata "Dai, torna a casa e risparmia i soldi". Allora hanno telefonato al padre di uno di loro, poliziotto, facendolo parlare coi buttafuori. Ma non hanno dato ascolto nemmeno a lui". "Mi chiedo se era necessario questo trattamento, che trovo discriminatorio - continua la donna - : da cosa hanno dedotto che era marocchino? Non potevano semplicemente verificare che non avesse bombolette in tasca? E poi la tessera è nominale: se sanno chi sono i vandali dello spray, perché non bloccare semplicemente loro? Che atteggiamento è?".

"Gli addetti alla sicurezza hanno avuto disposizione di lasciar fuori chi nel passato ha creato problemi - risponde uno dei gestori del locale di Taneto -. Loro sanno fare il loro lavoro, conoscono alcuni personaggi, capita diverse volte che non facciano entrare qualcuno e capiterà ancora. Il locale non fa differenze in base alla provenienza o altro, questa è pretestuosa diffamazione: per noi è solo questione di sicurezza. Se qualcuno di loro è permaloso, se la prenda pure...  Poi a volte capita che nel gruppetto che lasciano fuori ci sia uno che non ha colpe, ma se accade è perché gli altri, invece, hanno avuto comportamenti sbagliati. Sui vandali dello spray non abbiamo ancora certezze: le indagini sono in corso".

La mamma però non ci sta: "Quel 16enne è un bravo ragazzo, ed è sempre andato con la compagnia di mio figlio. Erano là, insieme, anche il 19 novembre. Davvero ora siamo arrivati a questi livelli? Per me è troppo grossa, e se la racconto è perché non trovo giusto che possa cadere così..".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    25 Dicembre @ 18.45

    Penso che capita spesso che in qualche locale non fanno entrare degli italiani per vari motivi "a me da giovane é capitato di non entrare perché non gli piaceva come ero vestito" ma non ho mai telefonato alla gazzetta. È che quando succede a uno straniero e per razzismo.

    Rispondi

  • Clipper

    24 Dicembre @ 23.05

    E' meglio far entrare uno in più o uno in meno? Si faccia la domanda e si dia una risposta.

    Rispondi

  • Massimiliano

    24 Dicembre @ 21.51

    Bah, si vede che gli addetti alla sicurezza abbiano avuto i loro buoni motivi per non far entrare il giovin virgulto.... Quando avevo io 16 anni si andava in discoteca all'Astrolabio la domenica pomeriggio e alle 19.30 si andava a casa!! Altro che lettere e polemiche sui giornali!!!

    Rispondi

  • Aivan

    24 Dicembre @ 17.56

    Ma la discoteca è l'unico punto di incontro ? Non se ne può fare a meno ?

    Rispondi

  • paolo

    24 Dicembre @ 14.13

    Cara signora con tutto il rispetto abbiamo problemi più gravi. Vedi Berlino. Ed in ogni caso le misure di sicurezza , a tutti i livelli, possono limitare le libertà. Entrerà la prossima volta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Rischio attentati: barriere e new jersey a feste e mercati

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

11commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti