21°

31°

Provincia-Emilia

Energia, arriva a Sorbolo il parco fotovoltaico

Ricevi gratis le news
0

Caterina Barbarini
Sorgerà vicino all’area del depuratore, in fondo a via Gruppini, su un terreno recentemente acquistato dal Comune, e sarà un parco molto particolare, che permetterà di produrre energia senza inquinare.
È il futuro parco fotovoltaico di Sorbolo, un impianto a terra che si estenderà su un’area di 3,74 ettari e dotato di una potenza pari a 1.532,2 KWp, di cui ora è stata aggiudicata la gara, curata dalla Provincia di Parma. A breve inizieranno i lavori per l’installazione, che si prevede di terminare entro la fine di quest'anno.
L'opportunità di sviluppare questo importante progetto di energia rinnovabile è stata infatti possibile grazie all’adesione del Comune all’iniziativa della Provincia «Fotovoltaico insieme», con cui l’ente di piazzale della Pace sostiene la realizzazione di impianti nei Comuni del territorio attraverso una formula particolarmente vantaggiosa per le amministrazioni locali.
Di proprietà del Comune di Sorbolo, l’impianto sarà gestito dalla ditta aggiudicataria per 20 anni a partire dalla data di entrata in esercizio. La ditta inoltre corrisponderà al Comune, per il periodo di durata della concessione, un canone annuo fisso, pari a 100 mila euro e ne curerà anche la manutenzione. L’energia prodotta sarà interamente immessa in rete. Al termine dei 20 anni, l’opera sarà smantellata e il terreno riportato alle condizioni precedenti, a cura e a spese dell’aggiudicatario, per la riconsegna al Comune. Qualora invece, raggiunto tale termine, l’amministrazione decidesse di mantenere in esercizio l’impianto, gestendolo autonomamente per la sua ulteriore vita utile, rimarranno comunque a carico dell’aggiudicatario lo smantellamento e smaltimento successivi dell’impianto. A questo scopo la ditta verserà al Comune di Sorbolo, come garanzia, l'importo corrispondente al costo di tali operazioni.
Notevoli i benefici ambientali, come spiega l’assessore comunale all’Ambiente, Massimo Petrelli: «L'impianto consentirà una produzione annua stimata in 1,7 GWh. Questo eviterà ogni anno l'immissione di circa 1.333 tonnellate di anidride carbonica nell’atmosfera e un risparmio di circa 528 Tep, tonnellate equivalenti di petrolio. E per tenere sempre sotto controllo i risultati ottenuti grazie all’opera verrà installato un monitor - continua l'assessore -. In tempo reale i cittadini potranno consultare i valori di emissioni di CO2 risparmiati all’atmosfera attraverso la produzione energetica del parco fotovoltaico».
Ma la sostenibilità sarà la parola d’ordine anche nell’ambito delle operazioni di manutenzione, che saranno effettuate con mezzi non inquinanti, come rasaerba ecologici a energia elettrica e, per gli spostamenti del personale addetto, altri mezzi ad energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili.
Inoltre l’impianto sarà schermato con alberi e arbusti e una siepe di tipo sempreverde ne circonderà il perimetro. «Coerentemente con gli obiettivi ambientali che ci eravamo dati e grazie al sostegno della Provincia, Sorbolo fa dunque un ulteriore passo in avanti verso un sempre maggiore utilizzo di energie rinnovabili - continua l’assessore Petrelli -. Insieme agli impianti realizzati sui tetti della casa protetta e della scuola e quello che verrà installato sul tetto dei nuovi uffici comunali, al Centro servizi, il campo fotovoltaico che sta per essere costruito contribuirà a rendere il paese sempre meno dipendente dalle fonti inquinanti».
«Una scelta di responsabilità verso i cittadini e verso l’ambiente - aggiunge il sindaco Angela Zanichelli, cogliendo l’occasione per sottolineare anche i benefici per le entrate del Comune, visto il momento di difficoltà per i tagli agli enti locali -. Le risorse derivate dal canone annuale potranno dunque essere utilizzate per migliorare i servizi e le attività rivolte ai cittadini, oltre che, naturalmente, per potenziare l’intervento comunale in materia ambientale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Lutto

Morto Maurizio Carra

Teatro

E' morta l'attrice Tania Rochetta

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti