20°

36°

Provincia-Emilia

I palanzanesi: "No alla centrale". Raccolte 2100 firme di protesta

Ricevi gratis le news
0

Continua la battaglia per dire «no» alla costruzione di una centrale a biomasse nel territorio di Palanzano: che sia a Borgo Giarola o a Nacca di Vaestano poco importa.
Nei giorni scorsi il Comitato Giarola e il Comitato Vaestano hanno manifestato davanti al municipio per ribadire la loro posizione nei confronti di quello che, a loro parere, sarebbe un impianto decisamente sovradimensionato rispetto al fabbisogno di Palanzano.
«Il progetto prevede due centrali di 990 Kw l’una - ricorda Daniela Montali del Comitato Giarola - una a biomasse e una syngas, in località Nacca di Vaestano. La potenza è stata calcolata in modo da dover ottenere solo una Dia comunale, non essendo indispensabili i permessi da Provincia e Regione».
 Piazza Cardinal Ferrari era gremita di donne, uomini, bambini, ragazzi, anziani, residenti e villeggianti, tutti «armati» di fischietti, cartelloni e manifesti. I manifestanti, su invito del sindaco Giorgio Maggiali, si sono poi radunati nella sala consiliare del municipio, dove il presidente del Comitato Vaestano, Franco Ferrari, ha letto una lettera indirizzata alle autorità presenti ed ha consegnato le circa 1400 firme raccolte quest’anno dal Comitato. Sono state inoltre riconsegnate le 700 firme raccolte l’anno scorso dal Comitato Giarola, per ricordare a tutti che i cittadini sono fermi nel loro netto rifiuto.
«Dietro le firme - si legge nella lettera - ci sono altrettante persone che vogliono garanzie e sicurezze. Inoltre, anche se nel programma elettorale della maggioranza c'era la disponibilità a costruire centrali a biomassa o a energie alternative, ciò non significa che la popolazione accetti a scatola chiusa qualsiasi progetto con tale etichetta». Maggiali ha risposto illustrando l’iter legislativo del progetto, affermando di poterlo rendere pubblico almeno finché gli enti preposti al consenso del progetto non esprimeranno il loro parere a riguardo.
I manifestanti hanno poi rivolto al sindaco una lunga serie di domande: quale posizione intenda assumere rispetto a questi progetti, se non fosse d’accordo sul fatto che costruire due centrali interconnesse, limitandone la potenza a 990 Kw, rappresenti un inganno, e ancora se intendesse prendere in considerazione le firme consegnate ed ascoltare, quindi, la volontà popolare.
Il sindaco ha risposto di essere il garante di tutti i cittadini, anche di quelli del Consorzio che ha richiesto i permessi di costruzione ed ha ribadito che prenderà una posizione solo quando il progetto tornerà con i pareri espressi dagli altri enti.
 Maggiali ha ricordato poi ai presenti che è da poco in atto il Psc, che ha individuato tre aree industriali, tra le quali figura proprio Nacca di Vaestano.
Questa affermazione ha scatenato il malcontento dei presenti, che hanno ribadito l’unicità di Nacca, la sua vicinanza al torrente e il suo stato di conservazione.
 «Il Psc è stato presentato nel corso di un’assemblea pubblica durate la quale ho chiesto alla popolazione presente di manifestare eventuali interessi o perplessità riguardo le aree di interesse presentate - ha risposto il sindaco -. Mi stupisco, quindi, che per alcuni questa possa essere una novità».
 Una promessa di Maggiali, che si è impegnato a convocare un’assemblea pubblica prima che il consiglio comunale si esprima sulla Dia, è riuscita a placare gli animi dei presenti. Il sindaco ha inoltre garantito che, quando l’iter approvativo lo permetterà, contatterà i rappresentanti dei comitati, fornendo loro il progetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti