-1°

Provincia-Emilia

Gru a fuoco in un cantiere della Pontremolese

6

Una gru utilizzata in un cantiere edile della Pontremolese, a Solignano, è andata a fuoco nella notte. Sembra che l'incendio sia doloso, anche se saranno i carabinieri di Fornovo a fare luce sull'episodio. I danni ammontano ad alcune decine di migliaia di euro.
La gru appartiene a un'azienda, la Socos di Noceto, che ha già subìto diversi incendi alle proprie macchine da lavoro. Meno di un mese fa ignoti avevano appiccato il fuoco ad una pala meccanica e a una trivellatrice, sempre nel cantiere della Pontremolese, anche in questi casi i mezzi erano di proprietà della Socos. A marzo e aprile scorsi i piromani avevano invece distrutto due macchine trivellatrici appartenenti ad un’altra impresa che fa parte del gruppo Italterra, lo stesso consorzio che comprende anche l’azienda nocetana. Per i carabinieri tutti gli episodi sarebbero riconducibili alla stessa organizzazione, probabilmente legata al racket degli appalti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    09 Settembre @ 14.13

    Andrea ricordi le dichiarazioni in cui diceva che bisogna convivere con la mafia e scendere a patti? Dichiarazioni ancora più gravi per il fatto che all'epoca era ministro...

    Rispondi

  • ANDREA

    09 Settembre @ 10.33

    x Maurizio... cosa avrebbe fatto Lunardi?

    Rispondi

  • franco

    08 Settembre @ 22.07

    da tempo si parla della presenza della mafia nella economia della nostra provincia,ma la mafia non è quella degli attentati ai cantieri,questi sono soltanto segnali della sua presenza,la vera mafia pericolosa, è quella che si nasconde dietro i grandi interessi economici degli appalti delle grandi opere pubbliche e del mattone selvaggio, interventi fortemente presenti in Parma città e sul territorio provinciale,quindi le indagini vanno fatte a monte, a partire dal finanziamento delle opere, alla assegnazione degli appalti, dalle discariche,alla metropolitana,domani l'inceneritore,ma non paga mai nessuno e nessuno preventivamente controlla e poi indaga?

    Rispondi

  • Geronimo

    08 Settembre @ 19.59

    Claudio evidentemente era interesse di qualcuno smentire. Forse Lunardi aveva ragione e ha fatto quello che ha detto riguardo la mafia

    Rispondi

  • claudio

    08 Settembre @ 16.14

    Io non penso che sia solo un timore. Gli appalti pubblici fanno gola alle organizzazioni malavitose dicasi mafia, camorra etc. Da tempo si diceva che erano radicate sul territorio ma i tutori dell'ordine pubblico aveva interesse a smentire, ora sara' un poco piu' difficle farlo davanti a questi fatti. Sarebbe opportuno agire controllando meglio tutti i personaggi nullafacenti che girano con macchine lussuose sul territorio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti