10°

20°

Provincia-Emilia

Gru a fuoco in un cantiere della Pontremolese

Ricevi gratis le news
6

Una gru utilizzata in un cantiere edile della Pontremolese, a Solignano, è andata a fuoco nella notte. Sembra che l'incendio sia doloso, anche se saranno i carabinieri di Fornovo a fare luce sull'episodio. I danni ammontano ad alcune decine di migliaia di euro.
La gru appartiene a un'azienda, la Socos di Noceto, che ha già subìto diversi incendi alle proprie macchine da lavoro. Meno di un mese fa ignoti avevano appiccato il fuoco ad una pala meccanica e a una trivellatrice, sempre nel cantiere della Pontremolese, anche in questi casi i mezzi erano di proprietà della Socos. A marzo e aprile scorsi i piromani avevano invece distrutto due macchine trivellatrici appartenenti ad un’altra impresa che fa parte del gruppo Italterra, lo stesso consorzio che comprende anche l’azienda nocetana. Per i carabinieri tutti gli episodi sarebbero riconducibili alla stessa organizzazione, probabilmente legata al racket degli appalti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    09 Settembre @ 14.13

    Andrea ricordi le dichiarazioni in cui diceva che bisogna convivere con la mafia e scendere a patti? Dichiarazioni ancora più gravi per il fatto che all'epoca era ministro...

    Rispondi

  • ANDREA

    09 Settembre @ 10.33

    x Maurizio... cosa avrebbe fatto Lunardi?

    Rispondi

  • franco

    08 Settembre @ 22.07

    da tempo si parla della presenza della mafia nella economia della nostra provincia,ma la mafia non è quella degli attentati ai cantieri,questi sono soltanto segnali della sua presenza,la vera mafia pericolosa, è quella che si nasconde dietro i grandi interessi economici degli appalti delle grandi opere pubbliche e del mattone selvaggio, interventi fortemente presenti in Parma città e sul territorio provinciale,quindi le indagini vanno fatte a monte, a partire dal finanziamento delle opere, alla assegnazione degli appalti, dalle discariche,alla metropolitana,domani l'inceneritore,ma non paga mai nessuno e nessuno preventivamente controlla e poi indaga?

    Rispondi

  • Geronimo

    08 Settembre @ 19.59

    Claudio evidentemente era interesse di qualcuno smentire. Forse Lunardi aveva ragione e ha fatto quello che ha detto riguardo la mafia

    Rispondi

  • claudio

    08 Settembre @ 16.14

    Io non penso che sia solo un timore. Gli appalti pubblici fanno gola alle organizzazioni malavitose dicasi mafia, camorra etc. Da tempo si diceva che erano radicate sul territorio ma i tutori dell'ordine pubblico aveva interesse a smentire, ora sara' un poco piu' difficle farlo davanti a questi fatti. Sarebbe opportuno agire controllando meglio tutti i personaggi nullafacenti che girano con macchine lussuose sul territorio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: