Provincia-Emilia

Boschi di Carrega: «Vincoli iniqui ma non per tutti»

Boschi di Carrega: «Vincoli iniqui ma non per tutti»
0

 «Si è persa la dignità, è questo il recupero che va fatto sui boschi di Carrega. La gente ha il terrore e se un territorio non è vissuto in libertà è una galera. La cosa più grave è la mortificazione di chi in quel territorio è sempre vissuto». Questo è il tenore-medio degli interventi dei cittadini riuniti lunedì sera nella Sala Convegni della Rocca Sanvitale per partecipare all’incontro organizzato da Sala Attiva per discutere la questione del Parco dei Boschi di Carrega al termine della raccolta firme    da parte del gruppo di minoranza in consiglio comunale. «La petizione - ha spiegato Tiziana Azzolini - riguarda soprattutto la zona di preparco, costituito dalla volontà di vecchi politicanti negli anni '90 e rimasta inalterata, con gravi danni per agricoltori, abitanti ed attività produttive che si trovano nel territorio, sottoposti a vincoli incredibili che però non valgono per tutti. Abbiamo raccolto circa 500 firme: il parco, in condizioni di degrado ed il preparco limitano il paese. Noi chiediamo la revisione del preparco non per costruire, ma perché ci siano regole ed opportunità uguali per tutti. Per questo abbiamo chiesto ai consiglieri regionali Luigi Giuseppe Villani e Roberto Corradi di farsi nostri portavoce in Regione, perché siamo stanchi che in questo territorio si venga suddivisi tra figli e figliastri».  Le questioni sollevate in mesi di incontri con la popolazione da Sala Attiva sono state analizzate da  Villani che ha sottolineato che «la Regione ha adottato politiche datate sui parchi, destinati alla degenerazione progressiva in carrozzoni entro i quali vive una classe di burocrati che si autoalimenta, con bilanci che nell’80% dei casi servono a finanziare gli stipendiati dell’ente.  Questo grande territorio del preparco produce una “zona grigia” ed è utile compiere una verifica. All’interno del parco la gestione è deficitaria, la parte storica è abbandonata e il resto sottoposto a forzata rinaturalizzazione; c'è incuria, nessuna capacità di attrarre ed è un ostacolo per la popolazione». Corradi  ha detto che «spesso si crea un conflitto tra la popolazione residente e l’ente parco il quale ha una alta missione   che resta però sulla carta. Il cittadino vive con l’incubo del verbale. E’ necessario riportare al centro il cittadino e cominciare una riflessione seria sul tema costi/benefici». Sull'incubo del verbale sono intervenuti molti cittadini che hanno raccontato alcune disavventure, come la multa per essere andati a cavallo nel proprio campo o le 1500 euro affibbiate da un guardiaparco perché aveva i cani liberi nel suo giardino recintato e non chiusi in un recinto, oltre a numerose lamentele sui rimborsi per i danni  degli ungulati.  Solidali sulle lamentele per il Parco si sono dimostrati i  sindaci  di Fornovo e Medesano.  Per Emanuela Grenti, «manca la capacità di promuovere questi ambienti e di renderli autonomi dal punto di vista economico, confidando su un assistenzialismo che ripiani le perdite e che però non crea opportunità».  Per Roberto Bianchi,  «c'è  un problema di preparco che impone vincoli ad personam da regolamentare ed un problema con la gestione dei parchi in generale. Ci vuole una riforma forte».C.P. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Scompare frase parodia, per il web è censura

televisione

Heather Parisi e quell'elogio delle rughe che ha conquistato il web Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

2commenti

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

2commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

7commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)