19°

Provincia-Emilia

La Merusi: sui Boschi di Carrega solo polemiche strumentali

La Merusi: sui Boschi di Carrega solo polemiche strumentali
0

 Il presidente dei Boschi di Carrega Cristina Merusi ha risposto con decisione alle questioni emerse durante l’incontro pubblico organizzato da Sala Attiva nei giorni scorsi e sulla raccolta firme promossa dalla minoranza salese per chiedere la revisione del preparco e per protestare contro l’attuale gestione dei Boschi.  «La partita del Parco si sta giocando in maniera strumentale sollevando polemica fra i cittadini e fornendo informazioni sbagliate - spiega Merusi -. L'abbiamo ribadito in diverse occasioni: i vincoli delle aree preparco sono gli stessi vincoli del piano regolatore del Comune di Sala Baganza, l’attività edilizia ed urbanistica può avvenire previa acquisizione dell’autorizzazione comunale, le limitazioni aggiuntive si riferiscono all’attività venatoria che va concordata, al tipo di recinzioni e di allevamenti consentiti, che devono essere in linea con l’ecosistema del Parco, serve ad esempio l’autorizzazione per allevare animali estranei alla fauna locale».  Ai cittadini che si lamentano per le multe risponde: «L'abbandono di cani viene multato nel preparco così come in tutta Sala, così come si può andare liberamente in giro col proprio cavallo nel giardino di proprietà. Coloro che hanno ricevuto multe o verbali per comportamenti che ritengono siano legittimi hanno possibilità di fare ricorso». E aggiunge: «I Boschi di Carrega sono Parco regionale e pertanto sottoposto a regole come tutti i parchi ai quali è stato riconosciuto il valore di area protetta - continua - tutti i parchi hanno pertanto un preparco che funge da cuscinetto col territorio circostante». A chi sostiene la mancanza di attrattiva, ricorda: «Il Parco raccoglie circa 20.000 visitatori all’anno, ai quali si aggiungono tutte le attività e i progetti rivolti alle scuole primarie e secondarie dei comuni associati e agli istituti superiori del capoluogo. Per quanto riguarda gli investimenti, è stato avviato il progetto riguardante la forestazione, con la pulizia, il taglio delle piante e la loro rimozione nelle situazioni a rischio incendio e nelle aree destinate alla fruizione, è in fase di partenza anche il progetto di recupero, con fondi regionali, della Casina di Ponteverde per renderla luogo di ristoro e vetrina dei prodotti locali». Sulla parte monumentale specifica: «Dopo l’acquisizione del Casino avvenuta negli anni '90, sono stati fatti alcuni interventi di ristrutturazione, ma le sole risorse pubbliche non sono sufficienti. Già da alcuni stiamo cercando collaborazioni coi privati, con molta difficoltà, per reperire risorse e trovare soluzioni adeguate. Tutti possono verificare direttamente i bilanci dei parchi trattandosi di atti pubblici liberamente consultabili». E conclude: «Ricordo che esiste una Consulta del Parco per confrontarsi, rappresentativa di tutte le categorie, economiche, sociali e culturali e il cui presidente è un cittadino, abita lui stesso nei Boschi - sottolinea ancora il presidente Merusi -. All’ultima Consulta è stato presentato il regolamento del preparco e stiamo raccogliendo le osservazioni, ma a quell'incontro erano state invitate, con lettera spedita a casa, tutte le famiglie che vivono nel parco e nel preparco; a breve organizzeremo un altro incontro, inviteremo tutti i cittadini ad una merenda nel Parco come occasione per documentarsi sulle opportunità che offre questo polmone verde e sulle regole, con l’augurio che colgano l’invito e partecipino numerosi».  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano