-5°

Provincia-Emilia

Felegara, la nuova vita della pista polivalente

Felegara, la nuova vita della pista polivalente
0

Roberto Cerocchi

In questi giorni la pista polivalente di Felegara - nei pressi dell’edificio scolastico e della palestra comunale - si sta rifacendo il look. I lavori sono già a buon punto con una serie di interventi volti a dare una nuova immagine e una maggiore funzionalità e sicurezza a una delle aree maggiormente utilizzate dai ragazzi del paese. Da tempo, per i continui atti vandalici e i comportamenti scorretti di chi la frequentava, era in cattive condizioni e soprattutto di pericolo. Da un po' la pista era nell’elenco dei lavori che l’amministrazione comunale aveva previsto, un 'intervento sollecitato anche da una interrogazione del gruppo consiliare di «Medesano Democratica».
I lavori, dal costo complessivo di 10 mila euro, sono realizzati dalla ditta di Roberto Formaggioni. Il primo intervento è stato quello di provvedere ad una pulizia generale dell’area da arbusti e piante. Poi si è passati alla ristrutturazione delle strutture metalliche che sostengono la rete di contenimento. E’ stata pure sostituita tutta la rete di protezione attorno al campetto e tinteggiate le barriere in ferro. I lavori hanno interessato anche la pavimentazione della pista, che in diversi punti presentava alcuni dislivelli: è stata rilivellata e trasformata in un vero e proprio campo da calcetto con la realizzazione dell’adeguata segnaletica e l’installazione di nuove porte. «Credo che l’intervento in corso - ha commentato l’assessore al patrimonio pubblico Nicola Fontana - sia decisamente necessario per rimettere in sicurezza questa zona pubblica e soprattutto per permettere ai ragazzi di Felegara di usufruire della pista polivalente con la massima sicurezza. La riqualificazione ha come obbiettivo principale anche quello di trasformare la pista in un vero e proprio campo da calcetto in quanto l’uso predominante che ne viene fatto dai ragazzi è proprio quello delle partite di calcio a cinque».
L’assessore Fontana ha anche chiarito che comunque l’area, sia per la dislocazione sia per soddisfare le diverse richieste, potrà essere utilizzata anche per altri scopi e soprattutto che l’uso rimane completamente pubblico. «Questa zona di Felegara è sempre stata oggetto di atti vandalici - ricorda Fontana - a tale proposito abbiamo deciso di consegnare simbolicamente le chiavi della struttura a quella fascia di ragazzi che la utilizzano maggiormente con l’auspicio che se ne prendano cura segnalando immediatamente eventuali danni».
«L'idea è buona - commentano in paese - La speranza di tutti è che si risolva il problema dei vandalismi, presenti in paese anche altrove: il problema è poi che chi paga i danni non sono quelli che li fanno, ma purtroptutti i cittadini». La pista polivalente di Felegara, una volta conclusa la riqualificazione, verrà inaugurata con una piccola cerimonia insieme ai ragazzi della frazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto