Provincia-Emilia

L'"impresa" di Galli e Corbellini: in bici da Zibello ad Amsterdam

L'"impresa" di Galli e Corbellini: in bici da Zibello ad Amsterdam
Ricevi gratis le news
0

Paolo Panni
Da Zibello ad Amsterdam in mountain bike, in 17 giorni, percorrendo 1735 chilometri. Questa la nuova, straordinaria impresa compiuta da Giuseppe Galli e Marco Corbellini, entrambi di Zibello.
I due non sono nuovi a imprese di questo questo genere. Lo scorso anno, da Zibello, sempre in sella alle loro inseparabili mountain bike, avevano raggiunto Vienna. L’anno prima, in solitudine, Giuseppe Galli era invece arrivato a Saint Tropez. Questa volta, insieme, hanno puntato ancora più in là, raggiungendo Amsterdam attraverso cinque Paesi (Italia, Svizzera, Francia, Austria e Germania).
Lo hanno fatto seguendo il motto «Pedala che ti passa»: coniato già in occasione del viaggio a Vienna e stampato sulle magliette ufficiali con cui hanno «celebrato questa esperienza». Un motto fortemente voluto per dare un messaggio a tutti, soprattutto ai giovani:  per affrontare la vita in modo positivo, scegliendo lo sport come occasione per affrontare e superare le difficoltà della vita.
Ai due cicloturisti della Bassa si sono aggregati, per questa incredibile vacanza, due amici della vicina Lombardia: Franco Arca di San Colombano al Lambro e Ugo Mazzucco di Novate Milanese. Si sono conosciuti grazie proprio a questa loro passione per il cicloturismo e hanno deciso di condividere questa esperienza indimenticabile.
Sono passati dapprima a Colico, sul lago di Lecco, poi hanno affrontato il Passo Spluga, a 1857 metri. Una delle faticacce maggiori. «Basti pensare che ci sono 30 chilometri di salite che non scendono mai sotto il 10 per cento. E’ un valico davvero impegnativo». Superato lo Spluga sono giunti a Chur, in Svizzera,  e quindi sul lago di Costanza, a Scaffausen, in Germania, Poi hanno attraversato Basilea e Strasburgo,  quindi sono ripassati di nuovo in Germania toccando Karlshrue, Worms, Mainz, Koblenz, Bonn, Colonia, Dusseldorf, Duisburg. Infine sono giunti in Olanda:  a Nijmengen, a Rotterdam e infine sul «traguardo» di Amsterdam.
 Hanno percorso un centinaio di chilometri al giorno, ad una media di 20 chilometri orari, affrontando spesso giornate uggiose, «armati» di dettagliate cartine e carichi dei loro bagagli che trasportavano in carrelli appendice.
Hanno quasi sempre dormito in tenda, ospiti dei diversi campeggi che trovavano lungo il percorso. E, come era già accaduto per il viaggio a Vienna, hanno potuto constatare che in altri Paesi il cicloturismo è molto più praticato che in Italia, grazie anche a piste ciclabili meglio organizzate.
«Di là - hanno detto - c'è il "mondo" che va in bicicletta. Si incontrano di frequente intere famiglie che si spostano così, anche coi bambini, ognuno col proprio bagaglio. C'è grande rispetto reciproco fra cicloturisti, pedoni e automobilisti, mentre qui in Italia questo rispetto non esiste. Di là ognuno ha i suoi spazi, e la viabilità è concepita molto bene, con piste ben organizzate sia per chi va in bicicletta sia per chi si sposta a piedi.»
Il viaggio è stato molto bello ma anche e chiaramente impegnativo. «Per affrontare un’esperienza di questo tipo occorre essere preparati ed allenati. Spostandosi in bicicletta  abbiamo potuto godere meglio i magnifici paesaggi che abbiamo incontrato lungo il percorso. A livello turistico - hanno ammesso - Amsterdam lascia però molto a desiderare, e Rotterdam è ancora peggio».
Il ritorno, dopo aver pedalato per oltre 1700 km lo hanno affrontato in treno, pensando già ad una nuova impresa da realizzare nel 2011.
«Siamo indecisi - hanno rivelato - fra due progetti. Uno è quello di raggiungere Copenaghen e l’altro, invece, è quello di arrivare invece a Barcellona. Avremo tempo per decidere e - scherzano - dipenderà essenzialmente dalla volontà di prendere freddo o meno».
E intanto il sogno di Galli, che a Zibello è anche consigliere comunale, con delega ovviamente allo sport, è quello di avvicinare un numero sempre più consistente di persone, giovani e non, alla passione per la bici, come occasione per trascorrere in modo nuovo, e bello, il tempo libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS