16°

30°

Provincia-Emilia

Montechiarugolo - Buriola: "C'è il rischio concreto di dover ridurre i servizi"

Montechiarugolo - Buriola: "C'è il rischio concreto di dover ridurre i servizi"
Ricevi gratis le news
0

di Nicoletta Fogolla

Gli effetti della manovra correttiva del Governo potrebbero farsi sentire anche nel territorio comunale. Lo teme il sindaco Luigi Buriola che, in merito, si dichiara «preoccupato per il prossimo anno, soprattutto dal punto di vista della riduzione dei servizi».
«Stiamo già lavorando - dice il primo cittadino montechiarugolese - sul bilancio, per vedere dove intervenire coi tagli conseguenti alla manovra finanziaria. Su questo, chiederemo la partecipazione dei cittadini, ai fini dell’ottimizzazione delle spese. E’ certo che c'impegneremo molto».
 In ogni caso, Buriola dice di non voler negare le difficoltà della situazione della finanza pubblica, la crisi strutturale in atto e la necessità di porre dei correttivi. Tuttavia, gli enti locali non sono soltanto una fonte di spesa, bensì erogatori di servizi. «Noi - aggiunge il primo cittadino - faremo del nostro meglio, per concorrere alla riduzione della spesa pubblica. Diventa, comunque assai difficile, stabilire degli obiettivi di miglioramento, avendo a disposizione delle risorse sempre minori e delle incertezze sul fronte delle entrate dell’ente. Non dimentichiamo che la parte maggiore dei servizi primari ai cittadini viene erogata dagli enti locali. Nel territorio comunale montechiarugolese, col tempo, la relativa offerta è aumentata, in termini di quantità e di qualità».
Qualche problema potrebbe derivare pure dall’abrogazione della norma, cosiddetta premiale, a favore degli enti che hanno sempre rispettato i limiti imposti dal patto di stabilità.
«Tale norma - spiega Buriola -, lo scorso anno, ha consentito al Comune di Montechiarugolo d’effettuare dei pagamenti irrilevanti ai fini del patto per circa 62mila euro. E, ancora, la norma che nel 2009 permise d’escludere dal patto dei pagamenti per circa 350mila euro, quest’anno viene fortemente ridotta».
A seguito della manovra correttiva, nel 2011, l’ente pubblico montechiarugolese dovrebbe ridurre dell’80% sia le consulenze sia le spese per mostre e cartellonistica. Anche i costi per la formazione del personale dovrebbero subire una riduzione, così come quelli per le assunzioni a tempo determinato. La manovra correttiva del Governo, approvata nei mesi scorsi, è per lo più basata sulla riduzione della spesa corrente e sul contrasto all’evasione fiscale.
«Mi pare legittimo - conclude il sindaco di Montechiarugolo - chiedere il sacrificio da parte di ogni parte sociale, ma non mi sembra giusto agire senza che ci sia un vero obiettivo di miglioramento. Mi riferisco, per esempio, ad un vero federalismo fiscale, in grado di mettere in piedi un sistema premiante per chi agisce in modo efficiente».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti