10°

22°

Provincia-Emilia

Terme e privati, «ok» dalla Provincia

Terme e privati, «ok» dalla Provincia
Ricevi gratis le news
0

 Laura Ugolotti

 
Torna sui banchi del Consiglio Provinciale la questione delle Terme di Salsomaggiore.
Ieri, infatti, si è votato per l’avvio della ricerca di partner privati disponibili ad investire capitali e a rilanciare l’azienda tramite un piano strategico di sviluppo industriale. E' toccato a Guglielmo Cacchioli, presidente delle Terme, spiegare i motivi della scelta: «Viviamo una situazione di deficit rilevante, di grande difficoltà economico-finanziaria; l’indebitamento verso gli istituti di credito ha raggiunto i 22 milioni di euro e le stesse banche attendono l’avvio del processo di privatizzazione».
Sarà un’operazione difficile, ha spiegato il presidente, che non ha nascosto il fatto di non avere certezze in merito, ma - ha lasciato intendere - non ci sono molte alternative. Immediata la reazione dell’opposizione: «Siamo di fronte all’ennesima soluzione spacciata come definitiva sul tema delle Terme - ha commentato il consigliere del Pdl Simone Orlandini -. Se ne parla da anni della grave situazione in cui versano e già a suo tempo ci esprimemmo contrariamente alla scelta di fondere le Terme di Salso con quelle di Tabiano, scelta infine rivelatasi inutile».
«Anche in questo caso siamo convinti che non si arriverà a nulla - ha aggiunto - quindi voteremo contro questo provvedimento». In realtà non c'è nemmeno stato modo di esprimere parere contrario, visto che sia Orlandini che il collega Gian Luca Armellini hanno abbandonato l’aula per protesta prima della votazione. Il motivo? Le dichiarazioni di Giancarlo Castellani sulla crisi delle Terme, «iniziata - ha dichiarato l’assessore - nel 2004-2005, come testimoniano i bilanci, che hanno iniziato a segnare perdite in quegli anni».
E' stato a questo punto che Armellini, palesemente contrariato, ha deciso di abbandonare l’aula: «Non ti sto neanche ad ascoltare», ha commentato uscendo, seguito a breve distanza dal collega Orlandini. Nonostante le loro assenze il provvedimento è comunque stato approvato con larga maggioranza ed oggi toccherà al cda delle Terme riunirsi per ufficializzare l’avvio della privatizzazione. Nel corso della seduta c'è stato anche il tempo di accennare ad alcuni temi riguardanti la scuola, quando il consigliere Pedroni ha chiesto quanti dei 10 milioni di euro stanziati dalla Regione Emilia Romagna per la scuola pubblica arriveranno a Parma e come saranno impiegati.La risposta spetterà all’assessore Giuseppe Romanini - ieri assente - ma intanto il presidente Bernazzoli ha anticipato che la distribuzione deve ancora essere definita; ha colto inoltre l’occasione per sottolineare che quelli regionali sono «fondi in più necessari per far fronte a quelli in meno stanziati dal Governo e comunque non sufficienti per colmare le mancanze». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

OPPORTUNITA'

55 nuove offerte di lavoro

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel