-2°

Provincia-Emilia

Bedonia, non piace agli abitanti la riqualificazione della «Breia»

Bedonia, non piace agli abitanti la riqualificazione della «Breia»
0

 Giorgio Camisa 

Recentemente l’amministrazione comunale di Bedonia ha approvato il progetto di riqualificazione dell’area «Breia». A presto verrebbe costruito un passaggio stradale, 40 nuovi posti auto ed altre opere per rendere più agibile l’accesso al nuovo centro commerciale naturale.
 La zona di proprietà della parrocchia di Bedonia che ospita il campo sportivo e le aree limitrofe, in parte già utilizzate come posteggio,  verrebbe radicalmente trasformata.
Una parte di cittadini è però contraria al progetto, specialmente per quanto riguarda la costruzione della strada di collegamento con il centro del paese. 
Michele Filiberti e Ivo Botti si sono fatti portavoce delle rimostranze ed hanno inviato una missiva sottoscritta da circa 300 firmatari al sindaco Carlo Berni, al parroco di Bedonia don Giovanni Cigala, al vicario generale della diocesi di Piacenza-Bobbio mons Lino Ferrari e a Italia Nostra sezione di Parma.
In essa chiedono di rivedere il progetto e di apportarne le necessarie modifiche con alcune proposte alternative alla sistemazione dell’area. 
Molti firmatari del progetto sono legati profondamente a quel campetto che fa parte della storia degli sportivi. Tanti genitori chiedono fortemente di prendere in considerazione i suggerimenti e le alternative proposte in modo da ottenere risultati prioritari ed imprescindibili. 
Nella richiesta i firmatari mettono a fuoco 13 punti e fanno notare al primo cittadino il mancato coinvolgimento della popolazione. Fanno rilevare che l’area interessata verrebbe divisa in due se venisse costruita una strada. Inoltre il traffico veicolare rappresenterebbe un serio pericolo per l’incolumità delle persone che giornalmente la frequentano. 
Per quanto riguarda i parcheggi i sottoscritti fanno rilevare che vi sono tantissime altre aree disponibili e molto più compatibili. Infine il costo preventivato,  pari a 225 mila euro più interessi,  da pagare in vent'anni, sarebbe «un bel debito a scapito delle tante cose importanti ed utili delle quali Bedonia ha veramente bisogno». 
Infine nella missiva si legge che con l’avanzo dei soldi risparmiati sarebbe possibile completare i marciapiedi e sistemare il manto erboso del campo, le tribune, l’impianto idraulico ed elettrico degli spogliatoi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti