Provincia-Emilia

Reggio: scopre in sala parto che il bimbo è morto

Ricevi gratis le news
3

 Sarà l’autopsia a chiarirele cause del decesso nel grembo materno di un bimbo la cui morte è stata scoperta lunedì al momento del parto all’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, nonostante la gravidanza fosse giunta a termine nei tempi stabiliti e fino a quel momento senza particolari problemi.
La donna – riporta il Resto del Carlino – era andata in ospedale la scorsa settimana per dare alla luce il figlio, ma i medici avevano rinviato la nascita fino a lunedì e l’avevano rimandata a casa. Al momento del parto, però, per il bimbo non c'era più nulla da fare.

L'esame autoptico dovrà far capire se fossero presenti malattie o malformazioni non rilevabili dalle ecografie, o se si siano presentati problemi in prossimità del parto. La direzione sanitaria dell’ospedale ha chiesto una relazione allo staff medico che ha seguito la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • saretta

    16 Settembre @ 15.51

    Mi auguro vivamente che questo possa servire a far luce su questa vicenda e possa dare una risposta al dolore di questi genitori.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    16 Settembre @ 15.43

    Saretta, le tue parole meritano il massimo rispetto. Mi permetto di dissentire solo su una cosa: "mettere in piazza" certe vicende (anche se è giusto rispettare al massimo i dolori privati di chi le ha vissute) è anche un modo - si spera - per evitare che certi tragici errori possano ripetersi, se di errori si tratta e non di fatalità. In molti casi anche recenti, a livello nazionale, avrai visto in vari tg che a volte sono gli stessi familiari a chiederlo. Comunque ti ringrazio per il tuo intervento, che - ripeto - è rispettabilissimo e in gran parte condivisibile. (G.B.)

    Rispondi

  • saretta

    16 Settembre @ 15.30

    E' successo qualche mese fa ad una mia cara amica, nel suo caso per infarto della placenta... ma nessuno ha scritto un articolo sulla gazzetta, nè tanto meno ne hanno parlato ai telegiornali nazionali come in questo caso. E' solo un grande dolore per chi doveva essere genitore e non lo è e per chi sta loro attorno e lì vede soffrire e non può fare niente. Ora per qualche caso di vera malasanità si mettono in piazza i dolori di famiglie che in un momento simile hanno solo bisogno di farsi coraggio per riprendere la propria vita...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS