Provincia-Emilia

Protezione civile, Varsi capitale. Un'esercitazione lunga tre giorni

Protezione civile, Varsi capitale. Un'esercitazione lunga tre giorni
1

Gaetano Coduri
Nel fine settimana Varsi ospiterà una simulazione di emergenza di protezione civile dell’Anpas provinciale. Per tre giorni,   da domani a domenica,   molti gruppi di Protezione Civile dell’Anpas di tutta la provincia saranno impegnati nel capoluogo valcenese in una dura prova. L’evento infatti, che si inserisce nel programma di esercitazione della Protezione Civile sulle maxiemergenze che si possono verificare in situazioni di calamità naturali quali terremoti, alluvioni, ricerche di persone scomparse, ha l’obiettivo di preparare i volontari impegnati nel campo della protezione civile a far fronte a situazioni di grave pericolo per l’incolumità pubblica.
La macchina dei soccorsi scatterà in «codice giallo», un allarme premonitore che avverte una grave situazione che nel giro di poche ore può degenerare.
Il «codice giallo» verrà segnatao  venerdì  per un evento calamitoso di notevole entità venuto a verificarsi nel comune di Varsi che, per ovvi motivi, essendo una simulazione, non può essere reso noto.
I primi uomini e mezzi che interverranno saranno proprio quelli del corpo di protezione civile di Varsi. Successivamente, col passare delle ore la situazione che già si troverà preoccupante, arriverà a toccare l’apice della pericolosità: scatterà infatti il «codice rosso».
L’unità di crisi costituitasi nella sede provinciale di Via del Taglio a Parma ordinerà a tutti i gruppi di Protezione Civile della provincia di radunarsi presso la base entro un certo orario per poi raggiungere il luogo dell’evento.
Da Parma partirà dunque la colonna mobile di Protezione Civile destinata a Varsi e secondo le indicazioni impartite dall’unità di crisi potrà poi, una volta raggiunto il luogo, avviare i soccorsi. Soccorsi, che toccheranno diverse gravità previste dal protocollo: ci saranno infatti persone sotto le macerie da mettere in salvo, anziani con seri problemi fisici con difficoltà a deambulare, scomparsi in aree boschive e intrappolati sotto valanghe.
La gravità dell’evento, come in una situazione reale, richiederà anche l’allestimento di un campo di primo soccorso equipaggiato con le strutture idonee a fronteggiare tutte le situazioni che vengono a verificarsi. Saranno perciò allestite tende per ospitare i senza tetto, cucine da campo per preparare i pasti per gli sfollati e tutti i presidi medici avanzati.
Sulla tre giorni di simulazione di Protezione Civile Anpas che si terrà nel weekend a Varsi è intervenuto l’assessore alla protezione civile del Comune di Varsi Gian Battista Rambaldi il quale ha spiegato: «Abbiamo fatto di tutto affinché il nostro comune potesse ospitare un evento di questo genere. E' molto utile perché ci serve per essere preparati a fronteggiare situazioni che nella realtà potrebbero risultare critiche».
La simulazione, a cui aderiranno anche alcune sezioni dei corpi militari, è stata promossa dal comitato di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze di Parma unitamente alla Assistenza Pubblica e Comune di Varsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    17 Settembre @ 20.37

    L'evento simulato penso sia un terremoto, ma per essere più realistici occorrerebbe abbattere i ponti sui corsi d'acqua ed interrompere le vie di comunicazione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika su Rai Due

su Rai Due

L'Orchestra dell'Opera Italiana stasera ospite di Mika

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

nostre iniziative

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

22commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Gli errori, la sconfitta e la possibile rivincita

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

1commento

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

storia

Scoperta la mummia della regina Nefertari al Museo di Torino

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ANIMALI

sos animali

Di chi è questo pappagallo?

sos animali

I due cagnolini Kay e Tata cercano una famiglia