Provincia-Emilia

Latitante calabrese da Soragna a Bergamo con un arsenale: arrestato

Latitante calabrese da Soragna a Bergamo con un arsenale: arrestato
3

 

E' terminata la latitanza di un uomo di origine calabrese, residente a Soragna, che si era macchiato di un grave episodio nel Parmense, e che ora è stato rintracciato in Lombardia con un vero e proprio arsenale, che deteneva insieme ad un complice.

I fatti: il pestaggio - La sera dell'11 giugno a San Secondo Parmense, quattro italiani avevano avvicinato un minore di origine ivoriana, costringendolo a salire sulla loro BMW.

I malviventi, si allontanavano poi dall'abitato raggiungendo le campagne tra San Secondo e Soragna, dove pestavano il giovane con calci e pugni e lo rapinavano del portafogli e del telefono cellulare, come "punizione" per non aver pagatoun debito di denaro nei loro confronti.
In quella stessa notte, i Carabinieri di San Secondo e di Sissa indirizzavano le indagini a carico di alcune persone residenti a Sissa ed a Soragna. E dopo l'identificazione di tre dei malviventi da parte del giovane minorenne, venivano chiesti per loro provvedimenti restrittivi in carcere, con il conseguente arresto del 17enne A.R. abitante a Sissa; del 19enne M.C. abitante a Soragna e del 26enne R.,P. abitante a San Secondo Parmense.

Ma restava un quarto soggetto, a sua volta destinatario di una ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura: e dopo un certosino lavoro di ricostruzione dei contatti telefonici eseguito dai Carabinieri di San Secondo Parmense e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fidenza  l'uomo è stato localizzato in una località del Bergamasco. E ieri pomeriggio il latitante è stato intercettato presso un campo di aviazione leggera in  Valbrembo, unitamente ad un proprio corregionale presso il quale aveva trovato rifugio durante la latitanza.  I due, che avevano la disponibilità di un container presso quel campo di aviazione, venivano immediatamente bloccati dagli uomini dell'Arma, prima che potessero fare uso di due pistole (una delle quali col colpo in canna) che detenevano all'interno della loro Bmw parcheggiata a pochi metri di distanza.

L'arresto e l'arsenale - La successiva perquisizione ha portato al  sequestro di altre 2 pistole semiautomatiche; 3 pistole a tamburo; un fucile a pompa ed uno semiautomatico; 248 proiettili di vario calibro; micce e detonatori; due pugnali; un giubotto antiproiettile e tre passamontagna, oltre ad altro ritenuto importante per il prosieguo delle indagini.
Il latitante, il 33enne Vincenzo Capano da Soragna ed il suo complice sono stati arrestati e tradotti presso il Carcere di Bergamo. Ora si dovranno accertare i motivi della loro presenza in quella zona ed il motivo della detenzione dell'arsenale, che potrebbe essere stato a disposizione di famiglie della criminalità organizzata calabrese.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    20 Settembre @ 10.50

    Ecco perchè una volta certi fatti accadevano solo al sud e adesso accadono al nord.Vengono qui e prendomno la residenza e si comportano come da loro.Non esiste integrazione perchè ci rovinano con il loro modo di fare ignorante e incurante delle regole. Noi soccombiamo. Vedi edilizia in lombardia a reggio E. e Parma. Che schifo !

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    18 Settembre @ 12.37

    Questa volta la precisazione del lettore va accolta perchè, al di là di altre considerazioni, vann specificate tutte e due le cose: la residenza soragnese (altrimenti la notizia non sarebbe sulla gazzettadiparma) e l'origine con i possibili legami (di cui parlano gli stessi carabinieri) con la malavita calabrese.

    Rispondi

  • michele

    18 Settembre @ 12.12

    "soragnese" un corno!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video