10°

18°

Provincia-Emilia

Addio a don Italo, un "gigante" di generosità

Addio a don Italo, un "gigante" di generosità
2

Era semplicemente un sacerdote, nel senso più tradizionale della parola. E allo stesso tempo era per tutti molto più di un sacerdote.

Don Italo Miodini è stato un padre, un fratello, un amico, un confessore per tutti coloro che avevano bisogno di lui. Ed oggi è grande la tristezza per la sua morte, avvenuta a 91 anni. I funerali si svolgeranno sabato, partendo dalle 8,30 al Maggiore per poi proseguire verso la sua Maiatico, dove il vescovo Solmi presiederà la cerimonia.

Chi era don Italo, lo dice soprattutto la toccante lettera dei suoi parrocchiani, pubblicata oggi dalla Gazzetta di Parma insieme ad altre testimonianze. Ecco il testo:

«Una guida spirituale discreta che in punta di piedi ma con una forza da gigante, a dispetto del suo fisico esile, ha saputo creare lo spirito di famiglia nella comunità, piangendo e gioendo con tutti, trovando sempre le parole giuste, mai scontate, per superare gli ostacoli della vita. Indimenticabili gli incontri di catechismo e le riunioni seduti attorno ad una stufa a legna, i momenti ricreativi accovacciati sull’erba del sagrato con canti e giochi. Un volersi bene che ben presto contagio’ anche le persone non residenti che trovarono nell’accogliente chiesetta di Maiatico una sorta di rifugio dell’anima. Amava tanto i bambini, che hanno sempre visto in lui non solo il sacerdote, ma un vero padre. Don Italo ora e’ salito alla Casa del Padre, ma sappiamo che veglierà su tutti noi. Il suo ottimismo, la sua generosità e bontà continueranno a diffondersi nell’aria ad ogni rintocco delle campane della sua... nostra amata chiesetta. Grazie di tutto don Italo, pregheremo per Lei e faremo tesoro del suo motto: Forza e coraggio, guardiamo avanti! Le vogliamo bene».

Don Italo è stato conosciuto e apprezzato da tanti. Chi vuole può lasciare il suo personale ricordo, attraverso lo spazio commenti nella colonna a fianco di questo articolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rita

    10 Settembre @ 12.22

    e' stato per me come incontrare un angelo che ha cambiato la mia vita in un momento terribile, e' stato il mio coraggio a guardare avanti, il suo sorriso e le sue parole sono state e sono ora la mia vita che continua ...grazie don Italo.non ti dimentichero mai! Rita

    Rispondi

  • Stefania Armagni

    14 Agosto @ 14.59

    Grazie Don Italo, grazie d'averci uniti, amati e seguiti con tanto Amore. Noi non ti dimenticheremo, anzi dolce sarà pensarti e mandarti un bacino, anche ogni volta che passeremo a Maiatico.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery