16°

Provincia-Emilia

Gli amici: «Il Briga ci ha lasciato il suo sorriso»

Gli amici: «Il Briga ci ha lasciato il suo sorriso»
0

Si sarebbero dovuti incontrare lì per far festa con lui e invece si sono ritrovati uno vicino all’altro per piangerne la scomparsa. Sono decine i giovani che venerdì sera hanno gremito la piccola chiesa dell’Annunciazione di Maria Vergine a Mezzano Rondani per ricordare Armando Ferrarini. In tanti hanno affollato anche il sagrato e il piazzale antistante la piccola chiesa della frazione, al fianco della quale proprio in questi giorni si sarebbe dovuta tenere la fiera del paese, annullata per lutto. A gruppi c'erano un po' tutte le persone che negli anni hanno condiviso con lui tanti momenti e che hanno voluto da subito stringersi intorno alla famiglia.
Le preghiere del rosario recitato con il prevosto di Colorno don Stefano Rosati, sono state indirizzate lassù da dove, come hanno detto diversi amici, il «Briga continuerà ad affrontare la vita con il sorriso». Al momento non è ancora stato fissato il giorno dei funerali. Solo dopo che sarà effettuata l’autopsia, forse già nella giornata di domani, sarà possibile ipotizzare una data. Stamattina a Mezzano Rondani, alle 10, sarà celebrata la messa della sagra e si pregherà certamente anche per Armando. Ferrarini - 42 anni, due figli di 12 e 14 anni e dipendente della Lifting Italia di Chiozzola - era stato ritrovato privo di vita all’interno della sua abitazione al civico 30 di via Mazzini giovedì sera. A causare la morte un malore che non gli ha lasciato scampo.
I colleghi di lavoro e gli amici avevano cercato, invano, di mettersi in contatto con lui per tutta la giornata. Poi, intorno alle 22.30 di giovedì, uno degli amici non ricevendo alcuna risposta da Armando si era recato a casa sua a Colorno. Vedendo l’auto parcheggiata davanti al portone aveva nuovamente provato a mettersi in contatto con lui, prima di allertare i vigili del fuoco di parma e i militi della Pubblica assistenza di Colorno che una volta entrati nell’abitazione si erano trovati di fronte al corpo senza vita di Armando. Da Mezzano Rondani - dove era in corso un’assemblea del circolo «I Rondanden»   - gli amici, increduli, si sono così riversati in via Mazzini a Colorno. Ieri a ricordare «Briga», questo il soprannome di Armando, sono stati anche gli amici della «Jolly Roger Family», un gruppo di ragazzi di Colorno, Mezzani e Parma uniti dalla passione per le regate e promotori anche del «Positive river» di Mezzani.
 «Armando era ultradisponibile - hanno raccontato  i membri della Jolly Roger Family - si era unito a noi negli ultimi tempi e su di lui potevi contare sempre. Bastava accennare qualcosa con lui e dopo poco te lo ritrovavi pronto a trovare una soluzione. Ricordo, ad esempio, di una delle nostre regate che accompagniamo spesso con una grigliata. Lui si era presentato con una grande griglia che aveva saldato da solo a tempo perso senza dire niente a nessuno».  c.cal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto, dopo la paura: "Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

10commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

12commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

22commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

Tecnologia

Samsung "spegne" definitivamente il Galaxy Note 7

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017