23°

Provincia-Emilia

Il Festival dei record: in 65 mila alla corte del prosciutto

Il Festival dei record: in 65 mila alla corte del prosciutto
0

 Giulia Coruzzi

E’ stato un Festival da record quello del prosciutto 2010. A distanza di una settimana, i conti, le stime e i bilanci sono terminati e nero su bianco restano i numeri a testimoniare il successo di questa edizione. 
A cominciare dalle presenze: cresciute del 30% rispetto all’anno scorso. «Abbiamo stimato 65mila visitatori - ha spiegato il sindaco Stefano Bovis -. Un record assoluto, concentrato soprattutto nella serata di sabato». Secondo il primo cittadino a fare la differenza sono stati i camperisti. «Il raduno dei camper nelle stesse giornate del Festival ha implicato l’arrivo di una nuova e numerosa fetta di visitatori. Sono circa 1000 i camperisti che hanno stazionato tra Langhirano e Leisgnano nel weekend. Abbiamo fornito loro un’ottima accoglienza: certo l’anno prossimo, forti di questa esperienza, potremo migliorare ulteriormente. Ma importante è stato anche avere il contributo di Lesignano, per la prima volta insieme a noi nell’evento». 
Attratti dalle verande gastronomiche e dalle iniziative, i visitatori hanno dimostrato ancora una volta di gradire particolarmente «Finestre aperte». Il percorso nei prosciuttifici, alla scoperta delle fasi di lavorazione, ha ottenuto risultati estremamente positivi: 1915 partecipanti il sabato (660 in più rispetto al 2009) e 3215 la domenica (1365 in più rispetto al 2009). «Un incremento percentuale del 66% - ha sottolineato Bovis -. E' un risultato che parla da solo. Tutti i dati sono in crescita, anche quelli della ristorazione e delle prosciutterie». Seicento, infatti, i prosciutti affettati e ben 50mila i piatti di «crudo» distribuiti, per un aumento del 40% registrato sul 2008.
 Ma Festival significa anche  incontri, arte e musica. Stabili le cifre relative ai concerti: 1700 biglietti venduti per la Bandabardò e 2500 quelli per lo spettacolo di Cristiano De Andrè. Dalla sfilata di moda «Blow up Langhirano» alla rassegna  «I sapori del giallo», dall’estro della «Pig Art» ai laboratori del gusto al Museo del prosciutto, dalle gare sportive alle degustazioni di vini: tutto ha contribuito a definire i contorni del  Festival. «Quest’anno un ruolo chiave, oltre  a Fiere di Parma, l’hanno avuto i produttori che si sono uniti per realizzare la Carta dei marchi facendosi conoscere e partecipando concretamente - ha concluso il sindaco -. E per quanto riguarda i costi,  le giornate hanno comportato una spesa di circa 300 mila euro. Il Comune ne ha spesi circa 25mila. Un record in ribasso e quindi molto positivo. In bilancio ne erano stati stanziati 50mila ma siamo riusciti a risparmiarne la metà».
 Soddisfatte anche le minoranze. «Il boom di visite conferma che Langhirano è una valida struttura ricettiva in grado di accogliere turisti - ha commentato Andrea Costi del Pdl -. Il Festival deve rimanere qui perché qui nasce il prosciutto. A Bovis vorrei dire di non preoccuparsi per il destino della Stazione sperimentale: Andrea Zanlari saprà  garantirle  un futuro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon