22°

32°

Provincia-Emilia

Due nuove insegnanti alla materna di Collecchio

Due nuove insegnanti alla materna di Collecchio
Ricevi gratis le news
0

A seguito dell’assegnazione di due nuove insegnanti alla scuola materna da parte dello Stato, ci saranno dei risparmi pari a 40 mila euro per il Comune che non dovrà più sobbarcarsi l’onere di pagare due insegnanti direttamente. Per questo, ha anticipato l’assessore alle politiche scolastiche, Giovanni Brunazzi, questi risparmi verranno reinvestiti nella scuola migliorando il servizio stesso.
Soddisfazione è stata espressa dal dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo «Ettore Guatelli», Michele Salerno, per l’assegnazione da parte dell’ufficio scolastico provinciale di due nuove insegnati assegnate alla scuola dell’infanzia don Milani: Antonia Nicolò e Maria Nunziata.
«Un’esigenza manifestata dalla scuola nel 2009 allorchè si presentò la necessità di incrementare il numero di sezioni dedicate alla materna a seguito dell’aumento della popolazione scolastica. Un plauso va anche all’Amministrazione Comunale - spiega Salerno - che in questi anni si è accollata i costi per il pagamento delle insegnanti e che ha deciso di reinvestire i risparmi sempre in ambito scolastico».
Angela Buzzi, vicario del dirigente scolastico, ha sottolineato come le richieste avanzate dalla scuola di Collecchio siano state considerate prioritarie da parte dell’ufficio scolastico provinciale che si è adoperato per fare in modo di sopperire ad una mancanza alla quale fino ad oggi aveva fatto fronte il Comune investendo risorse proprie. Durante l’anno scolastico 2009/2010 il Comune aveva deciso di attivare una seconda sezione di scuola dell’infanzia alla Montessori ed aveva ristrutturato la don Milani per l’inserimento di una quarta sezione.
«Nel corso del passato anno scolastico - precisa Giovanni Brunazzi - il Comune ha pagato di tasca propria le insegnanti che avrebbe dovuto pagare lo Stato ed ha messo in bilancio, per l’anno scolastico 2010/2011, 80 mila euro per coprire i costi del personale docente sulle due nuove sezioni di scuola di infanzia: una alla Montessori ed una alla don Milani.»
«La notizia della copertura di una sezione da parte di personale docente statale - ha poi aggiunto Brunazzi - è stata resa nota il 13 settembre. Oggi, il Comune potrà reinvestire i 40 mila euro derivanti dai minori costi per il pagamento degli insegnanti su 3 fronti. Verranno ampliati i posti in convenzione con la nuova scuola per l’infanzia di San Martino Sinzano, portandoli da 10 a 13. Abbiamo in programma il prolungamento dell’orario pomeridiano alla primaria Verdi con orario dalle 16.30 alle 18.30 e la possibilità di seguire attività formative come l’apprendimento ludico dell’inglese, attività musicali e teatrali. Una novità per la scuola primaria alla luce delle istanze rappresentate all’amministrazione. Verrà, poi, confermato l’orario prolungato alla scuola dell’infanzia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti